Roberto Simeone

Roberto Simeone

Corrispondente da Buenos Aires

BUENOS AIRES  - In una splendida giornata primaverile nell’emisfero antartico, si è svolto con tranquillità uno storico ballottaggio per eleggere il nuovo presidente argentino.

BUENOS AIRES (corrispondente) - L’Argentina tra poche ore, tornerà a votare per il ballottaggio tra il candidato Daniel Scioli, successore di Cristina Kirchner, e Mauricio Macri di Cambiemos.

BUENOS AIRES (nostro corrispondente) - Da alcune settimane è iniziata a colpi bassi, la campagna elettorale per il ballottaggio tra Daniel Scioli (Frente Para la Victoria) e Mauricio Macri (Cambiemos). 

BUENOS AIRES (nostro corrispondente) - La domenica, a Buenos Aires, è un giorno speciale. Il risveglio è molto lento; la notte del sabato sera è lunga. Non si è cenato prima delle 22.30. 

BUENOS AIRES (nostro corrispondente) - Dal 25 di ottobre, giornata elettorale argentina, la Presidente Cristina Fernández de Kirchner, ritorna in scena con un atto pubblico solo dopo cinque giorni.

BUENOS AIRES (nostro corrispondente)- Con un colpo di scena e un'attesa di oltre cinque ore dalla chiusura dei seggi, arrivano i dati ufficiali dal Ministero degli Interni argentino. Con grande sorpresa il candidato dell'opposizione, Mauricio Macri, è in testa a Daniel Scioli peronista e designato come successore di Cristina Kirchener. A Buenos Aires, è passata da poco la mezzanotte.

BUENOS AIRES (nostro corrispondente) - Siamo giunti all’atteso 25 ottobre giorno in cui gli argentini si recheranno alle urne per eleggere il nuovo presidente. Vedremo se ci sarà continuità con la politica dei Kirchener, o sarà la svolta che molti auspicano.

Pagina 4 di 4

Cerca nel sito

300X300.jpg

Opinioni

Il quarto livello delle mafie

Dopo il  fallito attentato dell’ Addaura del 21 giugno 1989, Giovanni Falcone affermò testualmente: "Ci troviamo di fronte a menti raffinatissime che tentano di orientare certe azioni della mafia. Esistono...

Vincenzo Musacchio - avatar Vincenzo Musacchio

Negli “Esercizi di memoria” scopriamo chi ispirò Montalbano a Camilleri e molto …

Pirandello era fascista o antifascista? Dipende dai punti di vista.  Quando, nel dicembre 1936 morì nella sua casa romana, le ceneri vennero raccolte in un’anfora greca e depositata al cimitero...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011 Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 393 5048930 Società editrice ARTNEWS srl, via dei Pastini 114, 00186 Roma P.IVA e C.F. 12082801007 tel 06.83800205 - fax 06.83800208