Menu
Agricoltura: basta sfruttamento, migliaia di braccianti in corteo

Agricoltura: basta sfruttamento, migliaia di braccianti in corteo

BARI -  In migliaia, secondo fonti sindacali oltre 15 mila,...

La Brexit preoccupa anche la Cina, porterà instabilità

La Brexit preoccupa anche la Cina, porterà instabilità

PECHINO - La Brexit rappresenta un passo indietro e apre...

L’inaspettato Brexit sconvolge l’Europa. E non solo la finanza

L’inaspettato Brexit sconvolge l’Europa. E non solo la finanza

ROMA - L’inaspettato Brexit sta sconvolgendo l’economia e la politica...

L'Italia spende troppo per I servizi, specie per la Sanità

L'Italia spende troppo per I servizi, specie per la Sanità

VENEZIA  - La Pubblica amministrazione (Pa) italiana spende troppo per...

Brexit. Il Regno Unito lasciava alla UE 5,5 miliardi all’anno

Brexit. Il Regno Unito lasciava alla UE 5,5 miliardi all’anno

Al di là delle ricadute di carattere politico, macro-economico e...

Brexit, la Gran Bretagna fuori dall’UE.Dimissioni di Cameron

Brexit, la Gran Bretagna fuori dall’UE.Dimissioni di Cameron

LONDRA - Nessuno se lo sarebbe aspettato, invece come un...

Glifosato: nuova allarme, altera lo sviluppo dell’utero nei topi

Glifosato: nuova allarme, altera lo sviluppo dell’utero nei topi

ROMA - Mentre la Comunità Europea vota questa settimana, se...

Usa. Al Congresso è scontro sull'uso delle armi

Usa. Al Congresso è scontro sull'uso delle armi

WASHINGTON - La rabbia dei democratici al Congresso americano non...

Siria. 464 civili uccisi in 15 giorni, 118 sono bambini

Siria. 464 civili uccisi in 15 giorni, 118 sono bambini

DAMASCO - Sono 464 i civili uccisi in Siria nei...

Brexit. Oggi gli inglesi decidono se restare nella UE

Brexit. Oggi gli inglesi decidono se restare nella UE

LONDRA - Si sono aperti i seggi in Gran Bretagna...

Prev Next

Migranti. Francia nel 2015 79mila richieste di asilo

Migranti. Francia nel 2015 79mila richieste di asilo

PARIGI - La Francia ha ricevuto un totale di 79.130 richieste di asilo l'anno scorso, registrando un aumento del 22 per cento rispetto al 2014. Lo rende noto una portavoce dell'ufficio per la protezione dei rifugiati.

Il dato è ben al di sotto rispetto alle 476.649 richieste di asilo pervenute nella vicina Germania nel 2015. In un'intervista rilasciata all'agenzia di stampa France Press, il direttore dell'ufficio rifugiati francese, Pascal Brice, ha fornito i dati relativi alle richieste di asilo - poi confermati alla Dpa da una sua portavoce - dicendo che la maggior parte provengono da sudanesi e da siriani. Brice ha aggiunto che l'asilo è stato concesso al 31,5 per cento dei richiedenti nel 2015, a fronte del 28 per cento registrato nel 2014. Nella maggior parte dei casi, le richieste hanno raggiunto esiti positivi per coloro che provenivano dalla Siria. La Francia ha accettato di accogliere 19.713 rifugiati tra i 160mila dopo l'accordo raggiunto nei mesi scorsi dall'Ue sul piano di ricollocazione dei migranti.

Torna in alto
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin 
Redazione +39 393 5048930 
Società editrice ARTNEWS srl, via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007
tel 06.83800205 - fax 06.83800208