Menu
Legge di Bilancio: il Senato approva con 173 si' e 108 no

Legge di Bilancio: il Senato approva con 173 si' e 108 no

ROMA - Cala il sipario sulla legge di Bilancio in...

Turchia. Migliaia di Kurdi in fuga vittime di repressione

Turchia. Migliaia di Kurdi in fuga vittime di repressione

Decine di migliaia di abitanti di Sur, il centro storico...

Crisi. Il 30% delle persone a rischio povertà

Crisi. Il 30% delle persone a rischio povertà

ROMA - Drammatico il rapportodell’Istat sulle 'Condizioni di vita e...

Francia, Hollande nomina Cazeneuve al posto di Valls

Francia, Hollande nomina Cazeneuve al posto di Valls

PARIGI - Il ministro dell'Interno francese Bernard Cazeneuve sostituira' il...

Referendum. Congelate le dimissioni di Renzi fino alla legge di bilancio

Referendum. Congelate le dimissioni di Renzi fino alla legge di bilancio

ROMA - Dopo il congelamento delle dimissioni di Matteo Renzi...

Olio di Palma. Amnesty all’attacco delle multinazionali

Olio di Palma. Amnesty all’attacco delle multinazionali

Pesante attacco di Amnesty International nei confronti delle multinazionali che...

Referendum: il no stravince. Renzi sfiduciato dagli italiani

Referendum: il no stravince. Renzi sfiduciato dagli italiani

La nuova casta dell’Esecutivo Renzi se ne torna a casa....

Referendum. Vince il No. Renzi si dimette, il popolo è sovrano

Referendum. Vince il No. Renzi si dimette, il popolo è sovrano

ROMA - Se vince il no lascio Palazzo Chigi e...

Austria, il nuovo presidente "verde" è Alexander Van der Bellen

Austria, il nuovo presidente "verde" è Alexander Van der Bellen

VIENNA - In Austria il verde Alexander Van der Bellen è...

Piccolo Eliseo. “Risorgi”. Ogni battuta vale il biglietto

Piccolo Eliseo. “Risorgi”. Ogni battuta vale il biglietto

ROMA - Si va a teatro per assistere a una...

Prev Next

Aereo Egyptair, tra conferme e smentite, il mistero rimane

Aereo Egyptair, tra conferme e smentite, il mistero rimane

ROMA -  “Tracce di esplosivo sarebbero state rivenute sui resti umani dei passeggeri del volo Egyptair precipitato lo scorso 19 maggio nel Mar Mediterraneo”, così aveva riferito un medico legale egiziano del team investigativo che ha esaminato i resti umani rinvenuti circa 290 chilometri a nord di Alessandria.

Ma subito dopo è arrivata la smentita direttamente dal capo dell'Istituto egiziano di  medicina legale. 

Insomma  al Cairo regna ancora tuttora la confusione sul risultato degli esami autoptici sulle 66 persone morte a bordo del volo MS804 della EgyptAir. In teoria entrambi gli elementi possono concordare: le fonti mediche hanno 'solo' dedotto che a bordo si sarebbe verificata un'esplosione (senza indicarne la causa, bomba o decompressione esplosiva dovuta ad un possibile cedimento strutturale dell'aereo o per il semplice impatto dell'Airbus A-320 con la superfice del mare) solo per le ridotte dimensioni dei resti trovati. Allo stesso tempo non hanno sostenuto che nei tessuti siano state trovati tracce di esplosivo.  

Torna in alto
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin 
Redazione +39 393 5048930 
Società editrice ARTNEWS srl, via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007
tel 06.83800205 - fax 06.83800208