Menu
Dj Fabo: muoio lontano, ignorato dallo Stato

Dj Fabo: muoio lontano, ignorato dallo Stato

ROMA - Dj Fabo e' morto, come aveva deciso per...

Il jazz: storia e passione in musica

Il jazz: storia e passione in musica

Nacque nei bordelli e nei locali malfamati di New Orleans...

*Ue: omicidio Netsov "un atto vergognoso di violenza"

*Ue: omicidio Netsov "un atto vergognoso di violenza"

MOSCA - L'Unione europea ribadisce "l'importanza di portare alla giustizia,...

Gli Oscar dell’era Trump all’insegna delle gaffes

Gli Oscar dell’era Trump all’insegna delle gaffes

Miglior film “Moonlight” di Barry Jenkins, a Emma Stone e...

Teatro Sistina. "Il Mistero dell’assassino misterioso". Da non perdere

Teatro Sistina. "Il Mistero dell’assassino misterioso". Da non perdere

ROMA - Al Teatro Sistina ha debuttato un lavoro assai...

Teatro Manzoni. “Un amore”. Recensione

Teatro Manzoni. “Un amore”. Recensione

ROMA – Il libero adattamento di Carlo Alighiero di “Un...

Trump esclude stampa nemica da briefing. Media in rivolta

Trump esclude stampa nemica da briefing. Media in rivolta

WASHINGTON - Sale il tono dello scontro tra i media...

Paramentri di Maastricht: meno di 1 Paese du 2 li rispetta

Paramentri di Maastricht: meno di 1 Paese du 2 li rispetta

Secondo l’elaborazione effettuata dall’Ufficio studi della CGIA, tra i 28...

Journées du Livre Européen . A Parigi arriva “Sette storie per fare la cacca”

Journées du Livre Européen . A Parigi arriva “Sette storie per fare la cacca”

PARIS –Dans le cadre des Journées du Livre Européen et Méditerranéen. 

Teatro Marconi. “Per sempre malgrado tutto”. Recensione

Teatro Marconi. “Per sempre malgrado tutto”. Recensione

Un atto unico di settanta minuti che volano via veloci.Ognuno...

Prev Next

Aereo Egyptair, tra conferme e smentite, il mistero rimane

Aereo Egyptair, tra conferme e smentite, il mistero rimane

ROMA -  “Tracce di esplosivo sarebbero state rivenute sui resti umani dei passeggeri del volo Egyptair precipitato lo scorso 19 maggio nel Mar Mediterraneo”, così aveva riferito un medico legale egiziano del team investigativo che ha esaminato i resti umani rinvenuti circa 290 chilometri a nord di Alessandria.

Ma subito dopo è arrivata la smentita direttamente dal capo dell'Istituto egiziano di  medicina legale. 

Insomma  al Cairo regna ancora tuttora la confusione sul risultato degli esami autoptici sulle 66 persone morte a bordo del volo MS804 della EgyptAir. In teoria entrambi gli elementi possono concordare: le fonti mediche hanno 'solo' dedotto che a bordo si sarebbe verificata un'esplosione (senza indicarne la causa, bomba o decompressione esplosiva dovuta ad un possibile cedimento strutturale dell'aereo o per il semplice impatto dell'Airbus A-320 con la superfice del mare) solo per le ridotte dimensioni dei resti trovati. Allo stesso tempo non hanno sostenuto che nei tessuti siano state trovati tracce di esplosivo.  

Torna in alto
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin 
Redazione +39 393 5048930 
Società editrice ARTNEWS srl, via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007
tel 06.83800205 - fax 06.83800208