Menu
Laurea ad honorem per Bernardo Bertolucci

Laurea ad honorem per Bernardo Bertolucci

Dall’Università di Parma l’onorificenza per il celeberrimo regista pluripremiato per...

Pakistan, oltre 140 i morti nella scuola attaccata dai Taleban a Peshawar. VIDEO

Pakistan, oltre 140 i morti nella scuola attaccata dai Taleban a Peshawar. VIDEO

Oltre centoquaranta morti, in gran parte bambini: i Taleban del...

Sanzioni e petrolio, in Russia crollano Borsa e rublo

Sanzioni e petrolio, in Russia crollano Borsa e rublo

È una tempesta perfetta quella che sta infuriando sui mercati...

Capodanno. Burlafesta alla Cittadella del Carnevale di Viareggio

Capodanno. Burlafesta alla Cittadella del Carnevale di Viareggio

Viareggio saluta il 2015 in piazza Burlamacco con il concerto...

Currò volta le spalle al M5S e segue Renzi

Currò volta le spalle al M5S e segue Renzi

ROMA - Il Movimento 5 Stelle perde ancora pezzi. Oggi...

Sydney. L'ombra oscura di Man Haron Monis. IL VIDEO

Sydney. L'ombra oscura di Man Haron Monis. IL VIDEO

SYDNEY - Aveva 50 anni Man Haron Monis, l’autore del...

Teatro Quirino. A Natale Marco Zoppi in “Bubbles”

Teatro Quirino. A Natale Marco Zoppi in “Bubbles”

ROMA - Un magico mondo di bolle di sapone, uno...

Occupato Ispra contro tagli e licenziamenti

Occupato Ispra contro tagli e licenziamenti

ROMA - "I lavoratori dell'Ispra aderenti all'Unione sindacale di base...

“Trovajoli racconta”, vita di un Maestro “scorbutico”. Videointerviste

“Trovajoli racconta”, vita di un Maestro “scorbutico”. Videointerviste

Parlano Enrico Montesano, Renato Zero, Pippo Baudo, Iaia Fiastri e...

Mafia Capitale. Quelli che pensano che con un po’ di arresti sia finita

Mafia Capitale. Quelli che pensano che con un po’ di arresti sia finita

ROMA - Il governo pensa di aver risolto lo scenario...

Prev Next

Siria. Oppositori: 44 manifestanti uccisi dalle forze dell'ordine

DAMASCO - Sarebbero almeno 44 i morti causati dalle forze dell'ordine ieri durante le manifestazioni di protesta contro il regime. A fornire questa notizia è un gruppo di attivisti dell'opposizione. Se il dato fosse confermato, sarebbe una delle repressioni più violente mai compiute dall'inizio della protesta, 6 mesi fa. La televisione panaraba Al JaziraLe ha rivelato che le azioni più violente da parte delle forze di sicurezza sono state testimoniate nella provincia di Idlib, nei dintorni di Homs e nella località di Duma, vicino alla capitale.

Stando a un'indagine condotta dal Comitato di coordinamento locale, una delle piattaforme che riunisce gli organizzatori della rivolta, le vittime di ieri portano a 2.968 il numero delle vittime dall'inizio delle manifestazioni. Avaaz, l'organizzazione umanitaria internazionale, ha invece presentato un bilancio più pesante e più simile a quello fornito nei giorni scorsi da Ammar Qurabi, capo della Lega per i diritti umani in Siria: 3.400 morti, di cui 278 soldati.

 

 

Torna in alto
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin 
Redazione +39 393 5048930 
Società editrice ARTNEWS srl, via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007
tel 06.83800205 - fax 06.83800208