BUENOS AIRES - A poche ore dalla declassificazione di 3000 documenti da parte del Vaticano e dell’Episcopato Argentino, lettere inviate ala Chiesa dai famigliari delle vittime della dittatura durante gli anni di piombo, la titolare delle Abuelas de Plaza de Mayo, Estela de Carlotto, ha festeggiato per la decisione sebbene criticando fortemente il ruolo dei vescovi durante quell’epoca.

Published in Il punto

Le missive con le richieste di notizie sui desaparecidos per il  momento non saranno di accesso al pubblico ma per uso giudiziario o di famigliari; “La chiesa apparirà con più luci che ombre”, ha anticipato il monsignor José Maria Arancedo.

Published in Mondo

BUENOS AIRES  - L'ex presidente argentino Cristina Fernandez de Kirchner sara' interrogata il prossimo 20 ottobre per il caso di frode in cui e' coinvolta e tutt'ora in corso.

Published in Mondo

ROMA - Nell’articolo del 20 maggio scorso, avevamo parlato del braccio di ferro tra la Monsanto e il governo argentino sul controllo delle sementi OGM. La Monsanto pretendeva di controllare tutte le sementi degli agricoltori per individuare quelle provenienti dal mercato “nero” abbastanza florido. Aveva anche minacciato il blocco all’introduzione dei semi di nuova produzione (RR2 Xtend).

Published in Mondo

ROMA - Washington. Patricia Derian, la ex funzionaria degli Stati Uniti che denunciò le violazioni dei diritti umani in Argentina durante la dittatura, è morta l’altro ieri a 86 anni nella sua casa a Chapel Hill, nella Carolina del nord.

Published in Diritti Umani

Attraverso centomila documenti, una investigazione porta alla luce la lista completa dei suoi appartenenti. Ecco alcuni dei casi più interessanti. Dagli anni sessanta, un misterioso attore sociale ha avuto influenza nella vita politica argentina: La massoneria

Published in Primo piano

ROMA - Continua la polemica sul glifosato, l’erbicida indispensabile alla crescita degli OGM nei campi. Di pochi giorni fa, la notizia che l’OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità) e la FAO hanno fatto marcia indietro circa la tossicità della sostanza, asserendo che “probabilmente” non è dannoso per la salute annullando, di fatto, la precedente classificazione di “possibile” rischio cancerogeno che gli era stata data.

Published in Il punto

Denunciata per mancanza di titolo

Published in Mondo

BUENOS AIRES - Si tratta di un business multimilionario, che senza dubbio ha beneficiato a corporazioni e al potere finanziario, per il quale il Banco Central vendeva dollari a un prezzo minore di quello del mercato, secondo quanto affermano i denuncianti, il senatore macrista Federico Pinedo e il deputato radicale Mario Negri. 

Published in Mondo

BUENOS AIRES - Il mangiare non si butta. In Argentina si prende a cuore il detto delle nonne e allestiscono “il frigorifero sociale” dove alcuni lasciano e altri prendono il mangiare del giorno; un’idea solidalia in epoca di licenziamenti e alta inflazione.

Published in Mondo
Pagina 1 di 7

Cerca nel sito

300X300.jpg

Opinioni

Il quarto livello delle mafie

Dopo il  fallito attentato dell’ Addaura del 21 giugno 1989, Giovanni Falcone affermò testualmente: "Ci troviamo di fronte a menti raffinatissime che tentano di orientare certe azioni della mafia. Esistono...

Vincenzo Musacchio - avatar Vincenzo Musacchio

Negli “Esercizi di memoria” scopriamo chi ispirò Montalbano a Camilleri e molto …

Pirandello era fascista o antifascista? Dipende dai punti di vista.  Quando, nel dicembre 1936 morì nella sua casa romana, le ceneri vennero raccolte in un’anfora greca e depositata al cimitero...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011 Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 393 5048930 Società editrice ARTNEWS srl, via dei Pastini 114, 00186 Roma P.IVA e C.F. 12082801007 tel 06.83800205 - fax 06.83800208