ROMA  - La crescita dei salari potrebbe toccare il "minimo storico" nel 2016. Senza la sigla di nuovi contratti l'incremento delle retribuzioni quest''anno si dimezzerebbero rispetto al 2015, fermandosi allo 0,8%.

Published in Economia

ROMA - Un modesto ritorno della crescita caratterizzerà il 2014 dell’economia italiana. Lo recita l’ultimo bollettino economico di Bankitalia, secondo cui il Pil italiano dopo esser calato dell’1,8% durante il 2013, tornerebbe a crescere dello 0,7% nel 2014 e dell’1% nel 2015. Un dato non esaltante, una previsione questa di Bankitalia ancora più modesta di quella del governo che nella nota di aggiornamento al Def stima un aumento del Pil dell’1% per l’anno in corso e dell’1,7% per l’anno prossimo.

Published in Economia

ROMA - La notizia è passata un po' in sordina, ma Adusbef e Federconsumatori, come riportano nel loro sito, hanno presentato esposti e denunce a 130 Procure, alla Corte dei Conti e alla Commissione UE, ipotizzando reati di peculato, danno erariale ed aiuti di stato mascherati.

Published in Economia

ROMA - Sono troppi i dubbi e gli interrogativi sul recente decreto legge relativo alla rivalutazione del capitale della Banca d’Italia per lasciarli “scivolare” nel dimenticatoio delle decisioni politiche ed economiche più controverse.   

Published in Focus Economia

 

ROMA - Il debito delle amministrazioni pubbliche è aumentato a novembre di 18,7 miliardi, raggiungendo un nuovo massimo storico pari a 2.104,1 miliardi. L`aumento è riconducibile principalmente al fabbisogno del mese (6,9 miliardi) e all`aumento (11,5 miliardi) delle disponibilità liquide del Tesoro (che hanno raggiunto 59,0 miliardi). È quanto risulta dal supplemento «Finanza pubblica, fabbisogno e debito» della Banca d'Italia.

Published in Economia

ROMA - Le famiglie italiane sono sempre più difficoltà. Per due su tre il reddito non è sufficiente  far fronte alle spese. I nuclei più vulnerabili sono quelli formati da giovani e da locatari.

Published in Economia

ROMA - Il 27 giugno di quest’anno,  il presidente dello Yemen, Ali Abdullah Saleh, ancora ricoverato in Arabia Saudita, annunciava il suo ritorno nello Yemen, promettendo elezioni anticipate, un governo di coalizione e una riforma istituzionale che dia forti poteri al Parlamento. Mantenendo  solo un ruolo onorifico.

Published in Mondo

ROMA - La Bce va verso la spaccatura sul tema scottante degli acquisti di titoli di Stato: Juergen Stark, membro tedesco del comitato esecutivo dell'istituto, è in procinto di annunciare le sue dimissioni dopo la chiusura dei mercati oggi.

Published in Finanza & Mercati

NEW YORK -  "Onorevoli colleghi del Consiglio di amministrazione, con infinita tristezza mi sento costretto oggi a presentare al Comitato esecutivo le mie dimissioni da direttore del Fmi". Con queste parole si  apre così la lettera con la quale Strauss Kahn si è dimesso dal Fondo monetario internazionale, dopo l'accusa di stupro e altri reati a suo carico che lo hanno portato all'arresto.

Published in Economia

Il governo di Mohammed Naji al-Otari ha consegnato  le dimissioni nelle mani del presidente Bashar al-Assad, ed un nuovo esecutivo verrà nominato entro domani

Published in Mondo
Pagina 1 di 2

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

300x300haring.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Opinioni

Covid-19. Il Coronavirus passerà all’orizzonte di una nuova consapevolezza

Covid-19. Il Coronavirus passerà all’orizzonte di una nuova consapevolezza

“Scusa la domanda principe della peste: dove te ne vai adesso?”Con questa domanda nel 1958 Mao Zedong concludeva una delle sue poesie, intitolata “Addio al dio della peste”.  Attraverso versi...

Carlotta Pompei - avatar Carlotta Pompei

Aiutiamo la ricerca italiana a sconfiggere il Coronavirus

Aiutiamo la ricerca italiana a sconfiggere il Coronavirus

Takis, azienda italiana di Castel Romano, è l'unica in Italia e la prima in Europa pronta a testare il suo vaccino Covid-19 su modelli  

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]