La gendarmeria messicana assume il controllo della città di Iguala e disarma la polizia municipale, sospettata di aver partecipato alla recente sparizione di quarantatré studenti, insieme a un cartello del crimine organizzato. La mossa delle autorità federali è stata accompagnata anche dallo spiegamento dell’esercito e dalla promessa del Presidente messicano Enrique Peña Nieto che i crimini di Iguala non resteranno impuniti. 

Published in Mondo

Il ritrovamento delle fosse comuni e l’ammissione dei membri di un cartello di aver ucciso 17 ragazzi lasciano pochi dubbi sulla scomparsa di 43 studenti a Iguala in Messico. Sono già stati recuperati 28 corpi carbonizzati. La polizia federale ha arrestato 22 persone e ha emesso un mandato di cattura anche nei confronti del sindaco di Iguala. 

Published in Mondo

CITTA' DEL MESSICO - Duro colpo in Messico al narcotraffico: le forze della sicurezza hanno arrestato Hector Beltran Leyva, 49 anni, tra i più potenti boss del crimine organizzato e ricercato sia in patria che negli Stati Uniti. La taglia su di lui era di 2,2 mln di dollari in Messico e di 5 mln negli Usa. Il boss della droga - conosciuto anche come 'El H'- era alla guida del cartello che porta il nome della sua famiglia dopo l'uccisione del fratello, Arturo Beltran, avvenuta durante un'operazione della Marina messicana.

Published in Mondo

 

CITTA’ DEL MESSICO - Un violento terremoto ha colpito le zone di confine tra Guatemala e Messico, con epicentro nella costa pacifica dello stato del Chiapas. Almeno cinque le vittime finora accertate, tra cui un neonato. 

Published in Mondo

RIO DE JANEIRO – “Preferiamo istruzione e Sanità alla Coppa” ma anche “No alla violenza”. Non cori da stadio ma cori anti-stadio e contro la Confederations Cup e il Mondiale quelli che hanno avuto luogo ieri nelle vicinanze del Maracanà, dove si giocava Italia.Messico. Circa tremila manifestanti, in maggioranza giovani sono stati dispersi dalla polizia.

Published in Mondo

E' successo all'alba a nord della Capitale, molti stavano dormendo

Published in Mondo

CITTA' DEL MESSICO – Morire durante una sortita del sabato sera, in agguato. Sotto una mitraglia di colpi di pistola a culmine di un lungo inseguimento.

Published in Mondo
Martedì, 12 Marzo 2013 16:52

Bucanero. Bolivia e Messico

ROMA - In questa puntata con Ana Maria Montenegro dell'Associazione Mujeres Donne per la Solidarietà ci occupiamo di Bolivia -foglia di coca, trilinguismo nelle scuole e legge sulla violenza domestica - e di Messico con il libro di fabrizio Lorusso "Santa Muerte. Patrona dell'umanità".

CITTA' DEL MESSICO - Oltre 26.000 persone sono scomparse in Messico tra la fine del 2006 e la fine del 2012, durante la presidenza di Felipe Calderon, segnata dalla lotta al narcotraffico costata la vita ad almeno 70.000 persone.

Published in Mondo

CAGLIARI  - Si chiamava Stefano Scala, l'italiano di 33 anni originario di Cagliari e residente da quasi un anno a San Luis Potosi in Messico, trovato morto nel Paese centroamericano.

Published in Mondo

Cerca nel sito

BANKSY-banner-metamorfosi-300x300.jpg

LAB.jpg

ITC.jpg

Opinioni

Dopo 40 anni lo scienziato Roberto Crea dalla California ritorna in Calabria

Dopo 40 anni lo scienziato Roberto Crea dalla California ritorna in Calabria

A Lamezia Terme nasce la Fondazione Dulbecco per lo studio e la produzione di anticorpi monoclonali di pronectine 

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Scuola. La supremazia del banco

Scuola. La supremazia del banco

Bando europeo pubblicato, gara avviata, in attesa di aggiudicazione. In palio migliaia di banchi monoposto per una serena ripartenza delle scuole a settembre. Il dibattito pubblico intorno alla scuola ai tempi...

Francesco Pettinari - avatar Francesco Pettinari

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]