PRIMO PIANO

ROMA - Chiariamolo subito: la vicenda ha dei contorni ancora tutti da accertare.

Ancora intercettazioni, stavolta, però a favore del Cavaliere che le usò per sovvertire l’esito delle elezioni del 2006; dato per perdente riuscì a limitare i danni chiudendo con un sostanziale pareggio ed avviando sin da subito il logoramento della maggioranza che sosteneva Prodi

Dopo i finti strepiti del premier (“Chiedo il ritiro del Lodo Alfano”), il suo partito accetta le condizioni di Fli sulla non reiterabilità dello scudo impunitario, sul quale prosegue l’esame in Commissione. Intanto le Camere vanno in Cassa integrazione ordinaria

Il beta-esaclorocicloesano, la micidiale sostanza derivata dal pesticida lindano  ha compromesso l'area della Valle del Sacco con ripercussioni catastrofiche.

Lunedì, 25 Ottobre 2010 16:48

La guerra di Sergio Marchionne

Scritto da

L’Italia non consente i margini di profitto che l’amministratore delegato del Lingotto desidera. Così, alla trasmissione di Fabio Fazio, confessa quello che è soltanto il suo personale fallimento

NAPOLI - Il capo della Protezione Civile, Guido Bertolaso, annuncia che nessun passo indietro verrà fatto sul tema della gestione rifiuti in Campania.

Cerca nel sito

300X300.jpg

Cultura

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011 Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077