Domenica, 02 Ottobre 2011 20:34

I tempi sono maturi. Tornare al voto. Gli italiani facciano la loro scelta

Scritto da

ROMA - 
"Vi sorprenderò, ma trovo che Maroni abbia perfettamente ragione". Così il leader dell'Udc Casini  ha detto riferendosi al'apertura del ministro dell'Interno sul referendum per cambiare la legge elettorale. "Con una maggioranza come questa, in stato confusionale, fare una legge elettorale seria e condivisa è come scalare l'Everest a piedi nudi - ha scritto il leader dell'Udc sul suo blog - . Molto meglio dare la parola ai cittadini, che è sempre un grande fattore di democrazia".



Identica la reazione di Antonio Di Pietro leader dell'IdV. "Una volta tanto sono d'accordo sia con Casini sia con Maroni: i tempi sono maturi per andare ad elezioni" scrive in una nota il leader IdV, Di Pietro. D'altronde, spiega, "se non si riesce a cambiare la legge elettorale in questa legislatura", due sono le strade: "O elezioni subito o referendum". "L'Italia dei valori -dice Di Pietro - è disponibile a entrambe le soluzioni. Da tempo questo Parlamento non rappresenta più gli italiani".

In definitiva la strada verso nuove elezioni sembra essere matura, come dice Di Pietro. Ma rimane un dubbio. Ovvero quale cambiamento vuole proporre l'opposizione. Perchè se non ci sarò quell'unità d'intenti per giungere a cambiamenti radicali sarebbe come finire dalla padella alla brace. Su questo il Partito Democratico ha una grossa responsabilità e un grosso lavoro da fare se vuole veramente uscire dalle contraddizioni che accompagnano il più grande partito del centro sinistra da troppo tempo.

Correlati

Cerca nel sito

300X300.jpg

Cultura

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011 Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077