PRIMO PIANO
Sandro Marucci

Sandro Marucci

Lunedì, 24 Luglio 2017 09:04

Roma, “la grande secchezza”

I primi ad accorgersi del problema sono i turisti, che non trovano più le celebri fontane di Roma dove sguazzare per rinfrescarsi dopo il tour de force fra Colosseo, Foro Romano, San Pietro e i vicoli di Trastevere. E soprattutto non trovano più le fontanelle, che da secoli buttano acqua potabile senza subire l’affronto di un rubinetto. Ma ben presto saranno anche i romani a toccare con mano il dramma della siccità: si dice che l’Acea imporrà dei turni, otto ore al giorno rubinetti a secco, a rotazione nelle utenze private.

Nella sua personale crociata contro i vitalizi dei parlamentari, Luigi di Maio ha avuto l’ardire di citare Ilona Staller, la popolare Cicciolina che nel 1987 fu eletta deputata ed entrò alla Camera sedendosi afra i banchi del Partito Radicale.

La Roma contraddittoria di Virginia Raggi: la sindaca dalle mille trovate proclama ancora una volta, con un’ordinanza, la cacciata dei gladiatori che assediano i turisti dinanzi ai Fori e al Colosseo, ma vuole ripristinare il sesterzio, la moneta degli antichi romani.

Mercoledì, 12 Luglio 2017 11:33

La fata Raggi e Roma sparita

 In alcune zone di Roma comincia a scarseggiare l’acqua nei rubinetti domestici. E’ la conseguenza di una disposizione della sindaca Raggi che limita la distribuzione dell’acqua potabile in considerazione della crisi idrica che affligge la Capitale. E a farne le spese sono stati per primi i “nasoni”, le storiche fontanelle di ghisa che non hanno mai conosciuto l’offesa di un rubinetto. Ma non è solo l’acqua che scarseggia: a Roma non si contano le sofferenze in questo o in quel settore della vita cittadina.  

Martedì, 11 Luglio 2017 17:01

Vasco Rossi. Vita spericolata in politica?

La voce comincia a serpeggiare: Vasco Rossi potrebbe fondare un partito. Dopo il concerto di Modena, con duecentoventimila spettatori paganti, e un incasso fra i maggiori in Europa in questi ultimi anni, Vasco Rossi è al top della popolarità artistica e della sua fortuna personale.

Che non piova da mesi non è certo colpa del sindaco di Roma (come non è giusto dire “piove governo ladro”). Ma che il lago di Bracciano rischi di ridursi a una pozzanghera, questo, sì, è di competenza del sindaco di Roma. Perché le cause del disastro non solo soltanto climatiche ma adesso anche politiche.  

Uno dei tanti film, protagonista Paolo Villaggio, passati in questi giorni in tv, postumo omaggio al popolare attore, vede il ragionier Fantozzi, in piena campagna elettorale, bombardato dai leader dei partiti allora in voga che gli chiedono il voto tentando di convincerlo delle loro ragioni.

Martedì, 04 Luglio 2017 10:47

Grillo come Trump? Populisti allo specchio

L’accostamento non sembri audace: Beppe Grillo e il presidente  degli Stati Uniti hanno molte cose in comune, più di quanto si possa vedere a occhio nudo. Ma non c’è bisogno di mettere sotto il microscopio il leader del M5S con il capo della Casa Bianca, basta guardare alle loro origini.  

Lunedì, 03 Luglio 2017 13:06

Salvate (da Grillo) il soldato Raggi

Nonostante le apparenze e le dichiarazioni di stima di cui sono fatte oggetto dai colleghi di casacca maschi, si va diffondendo il sospetto che il M5S non sia fatto per le donne. Le uniche sindache, a Roma e a Torino, sono entrambe nei guai con la giustizia; fra le parlamentari grilline sono più frequenti le polemiche delle manifestazioni di solidarietà.

La sindaca grillina di Roma Virginia Raggi è indagata dalla Procura di Roma a conclusione dell’inchiesta sulle nomine ai vertici del Campidoglio.  La sindaca grillina di Torino Chiara Appendino è inquisita per la tragica “notte della Juventus” del 3 giugno scorso in piazza San Carlo (una donna morta dopo lunga agonia, più di 1500 feriti, due dei quali ancora in ospedale).

Cerca nel sito

300X300.jpg

Cultura

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011 Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077