Bruna Alasia

Bruna Alasia

Giornalista e scrittrice

“La notte della Tosca” è una tragicommedia intelligente sulla precarietà del lavoro

In scena al teatro Eliseo dal 28 marzo al 16 aprile la vicenda affascinante di Rosalind Franklin, la biofisica che scoprì la doppia elica del DNA senza ricevere il Nobel. La storia vera, poco conosciuta, di una donna e di un gruppo di menti geniali dalle passioni assolutamente umane.

Giuseppe Tornatore, Paolo Sorrentino, Nicola Piovani, Ennio Morricone, Roberto Benigni e tanti altri insieme. “Iniziativa mai sinora realizzata nel cinema italiano che nel mondo ha un primato importante e significativo nella valutazione dell’Academy” -spiega Laura Delli Colli – “un evento che sarà inevitabilmente memorabile per la qualità e l’originalità di un parterre mai riunito finora”

Ne L’avversario, Emmanuel Carrère ricostruisce la storia, realmente accaduta, di Jean - Claude Romand, un uomo che nel 1993 tenta il suicidio dopo aver brutalmente ucciso la moglie, i due figli e i suoi genitori. Le indagini rivelano che Romand, che si era da sempre dichiarato laureato in medicina e medico all’Oms, è un impostore.

ROMA – Liberamente ispirato a “Giulietta e Romeo” di William Shakespeare, lo spettacolo che il Balletto di Milano porta in scena in due atti su musica di P.I. Čajkovskij, coreografie e Costumi Federico Veratti, scenografie Marco Pesta, regia Federico Veratti, colpisce per i simbolismi perfettamente danzati e forti come bagliori di gemme: un tripudio di oro, argento e bianco, spezzato al culmine dal nero della morte.

ROMA - Uno stralcio in Finanziaria, che ha visto il contributo da 4 milioni di euro finire ad altre realtà, ha scatenato la reazione di Luca Barbareschi, direttore del raffinato teatro Eliseo di Roma, che oggi in una conferenza stampa ha annunciato che la storica struttura della capitale chiuderà perché non può sopravvivere. L’Eliseo, che programma spettacoli di altissimo livello cui il pubblico risponde con entusiasmo, è una struttura pubblico-privata.

ROMA – Sergio Assisi, attore noto, fornisce un’ottima prova di regia teatrale, mettendo in scena al Sala Umberto l’adattamento de “L’ispettore Drake e il delitto perfetto” di David Tristram, nel quale lui stesso è protagonista, attorniato da un cast di professionisti di altissimo livello, calati nelle parti con giocosa spontaneità. 

ROMA - Paul Verhoeven è il più noto regista dei Paesi Bassi (è nato ad Amsterdam nel 1938) emerso, tra i pochi,  a Hollywood grazie a pellicole popolari, come “Basic Instinct”. Il tema a lui costante è quello della commistione di sessualità e violenza, base degli istinti umani.

ROMA - Nei giorni in cui il Tribunale dei minori di Firenze, per la prima volta nel nostro paese, riconosce l’adozione di un bambino di una coppia gay, in linea con i provvedimenti della corte britannica che aveva regolato la famiglia con due padri sin dal 2014; e l’adozione di una bimba da parte di un italiano che vive con il compagno americano a New York; vanno in scena molto applauditi, sul palco del Quirino di Roma, due icone del nostro teatro, Massimo Dapporto e Tullio Solenghi, protagonisti di una commedia di Charles Dyer “Quei due” che, pubblicata nel 1966, racconta la durevole storia d’amore di una coppia di omosessuali.

La scelta di recensire “L’arringa di un pazzo”, romanzo di August Strindberg, autore geniale e misogino, nella ricorrenza dell’8 marzo, non è provocatoria né premeditata.  Quanto più una persona è libera, tanto meno cede al pregiudizio, cosa che vale per ogni donna.

Cerca nel sito

300X300.jpg

Cultura

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011 Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 393 5048930 Società editrice ARTNEWS srl, via dei Pastini 114, 00186 Roma P.IVA e C.F. 12082801007 tel 06.83800205 - fax 06.83800208