Menu
FFF. L’intervista. Sabina Guzzanti: “Serve una rivoluzione morale e culturale”

FFF. L’intervista. Sabina Guzzanti: “Serve una rivoluzione morale e culturale”

FIUGGI (nostro inviato) Al Fiuggi Film festival molto attesa  la...

Basilica dei Santi. “La pirandelliana”, un faro sulla bistrattata Roma

Basilica dei Santi. “La pirandelliana”, un faro sulla bistrattata Roma

ROMA - C’era una volta... l’Estate Romana! Poi è arrivato...

Con la guerra del grano 300mila posti di lavoro a rischio

Con la guerra del grano 300mila posti di lavoro a rischio

ROMA - Sono trecentomila i posti di lavoro messi a rischio...

Turchia: "la Germania ci consegni i sostenitori di Gulen"

Turchia: "la Germania ci consegni i sostenitori di Gulen"

BERLINO - Il governo turco ha chiesto alla Germania di...

Crimini sui minorenni, schiavi del sesso o del lavoro nero

Crimini sui minorenni, schiavi del sesso o del lavoro nero

ROMA - Dall'azione individuale alle organizzazioni criminali, è molto vario...

FFF. Film che parlano di teen-agers

FFF. Film che parlano di teen-agers

FIUGGI (nostro inviato) Al Fiuggi film festival  c’è stata la...

Finalissima del Talent “Dallo stornello al rap”

Finalissima del Talent “Dallo stornello al rap”

In un GRAN GALA’ DELLA CANZONE ROMANA con ELENA BONELLI orchestra sinfonica...

FFF. L’intervista. Manoussakis: “Il nazismo sta rinascendo”

FFF. L’intervista. Manoussakis: “Il nazismo sta rinascendo”

FIUGGI (nostro inviato) La più estesa deportazione d’Europa avvenne a...

Turchia. Continua l’epurazione violenta di Erdogan

Turchia. Continua l’epurazione violenta di Erdogan

72 nuovi arresti, chiusi 130 media, 1684 soldati congedati

Usa. Obama passa il testimone a Hillary Clinton

Usa. Obama passa il testimone a Hillary Clinton

WASHINGTON - Barack Obama è pronto a passare il testimone...

Prev Next

Renault: ipotesi frode emissioni, polizia ispeziona fabbriche

Renault: ipotesi frode emissioni, polizia ispeziona fabbriche

PARIGI - Ancora ipotesi di frode sulle automobili. Dopo il dieselgate che ha btravolto la Volkswagen, ora è finita la Renault sotto inchiesta. Gli agenti della divisione anti frode della polizia francese hanno infatti effettuato una serie di perquisizioni in alcuni impianti produttivi della Renault

Secondo le prime informazioni, l'ipotesi investigativa e' che anche alcuni motori diesel Renault siano stati equipaggiati con un software che consente di eludere i controlli sulle emissioni, proprio come quello alla base dello scandalo che ha investito Volkswagen. 

Le forze dell'ordine, fa sapere il sindacato Cgt, hanno sequestrato numerosi personal computer ai dirigenti nella sedeRenault di Lardy.  In seguito all'esplosione del caso Volkswagen, Renault aveva promesso di investire 50 milioni di euro per far si'che i livelli di emissione effettivi delle sue auto fossero in linea con quelli registrati durante i test. Inatnto il titolo Renault crolla e cede oltre il 10% in borsa in seguito alla diffusione della notizia.  

Torna in alto
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin 
Redazione +39 393 5048930 
Società editrice ARTNEWS srl, via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007
tel 06.83800205 - fax 06.83800208