Giovedì, 19 Giugno 2014 11:47

Comune. Protesta della società Multiservizi alla Commissione bilancio

Scritto da

ROMA  - «Siamo qui per ascoltare cosa ha da dire il presidente di Ama, Daniele Fortini, sulla questione della Multiservizi, visto che la municipalizzata ha il 51% di questa società». Così Filippo Renzi, dipendente della Multiservizi che, insieme a un'altra decina di suoi colleghi, aspetta di ascoltare le parole del presidente di Ama, Daniele Fortini, sul futuro della Multiservizi.

Alcuni lavoratori della società sono in presidio sotto gli uffici della commissione Bilancio del Comune di Roma, dove Fortini sta per essere audito, a largo Loria, 'controllati' da alcuni agenti delle forze dell'ordine e da una macchina della Polizia municipale. Da agosto la società Multiservizi, che si occupa in particolare di pulizie nelle scuole e nelle aree verdi di Roma, perderà la commessa che passerà alla società Consip.

Il sindaco Ignazio Marino aveva assicurato la tutela di tutti i 2.500 posti di lavoro, tuttavia Renzi ha ricordato che «ieri si è svolto un tavolo tecnico in Campidoglio dove sembra emergere che invece non è così, e in particolare che ci sarebbero 600/700 esuberi. Per questo intendiamo sapere da Fortini cosa intende fare Ama su Multiservizi».

(Dire)

Correlati

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Opinioni

Musei, Minoranze e Alternative Experts. Le istituzioni museali possono oggi bene…

Durante un simposio tenuto in ottobre da ABC Citta’ a Milano, si è ragionato su come sradicare dai musei i vecchi stereotipi culturali e sfruttare tali istituzioni e il loro...

Giulia Maria Wilkins - avatar Giulia Maria Wilkins

"Più libri più liberi". I miei cinque giorni nella “Nuvola della spera…

ROMA - I numeri di "Più libri più liberi" – la Fiera Nazionale della Piccola e Media editoria, organizzata dall'Associazione Italiana Editori (AIE) e ospitata dal Roma convention center - La Nuvola...

Letizia Ghidini - avatar Letizia Ghidini

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]