Mercoledì, 25 Maggio 2016 14:51

Campidoglio. Lepidini sfida Tronca: “Da qui non me ne vado se non firma i toponimi"

Scritto da

ROMA - “Senza la firma non me ne vado”. E’ questa l’intenzione del consigliere democrartico del IX Munciipio Alessandro Lepidini che ha chiesto ai rappresentanti del capo di gabinetto del commissario straordinario Francesco Paolo Tronca, la firma di adozione delle delibere dei toponimi Santa Fumia e Via Ardeatina-Villa Balbotti.

“In pratica - spiega Lepidini - è necessario adottare i piani di recupero di due centri abitati che aspettano da tempo l’approvazione delle opere di urbanizzazione, quali strade, illuminazione pubblica, scuole e servizi”. Tuttavia, stando a quanto riferito dal Prefetto Ugo Taucer, capo gabinetto del commissario Tronca, questa firma esula dal regime commissariale.

“Questa interpretazione - puntualizza Lepidini - urta con il decreto di conferimento dei poteri del presidente della Repubblica al commissario”. Nel frattempo è stata annunciata una ulteriore riunione in cui si discuterà anche di questa delicata vicenda. Il Prefetto Taucer, dal canto suo, ha lasciato pochi margini per un esito positivo.

“Il Municipio - rilancia Lepidini -  ha indicato più volte questa urgenza come priorità politica e il primo febbraio lo stesso Taucer ci aveva rassicurato sull’approvazione dei toponimi. Per queste ragioni - conclude il consigliere dem -  ho deciso di non lasciare il Campidoglio finchè non saranno firmate le delibere, perchè la motivazione fornita è del tutto priva di fondamento”.

Correlati

Cerca nel sito

Opinioni

Divorzio e separazione: ecco cosa cambia

La recente sentenza della prima sezione civile della Cassazione (n. 11505/17) conferma le decisioni dei due gradi di giudizio precedente ed esclude il diritto della ex-coniuge all’attribuzione dell’assegno divorzile in...

Andrea R. Catizone - avatar Andrea R. Catizone

Giovanni Falcone: un esempio per i nostri giovani

Giovanni Falcone non solo va ricordato, ma bisogna impegnarsi affinché non sia dimenticato. Sembra la reiterazione dello stesso concetto ma così non è.

Vincenzo Musacchio - avatar Vincenzo Musacchio

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011 Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 393 5048930 Società editrice ARTNEWS srl, via dei Pastini 114, 00186 Roma P.IVA e C.F. 12082801007 tel 06.83800205 - fax 06.83800208