Menu
Journées du Livre Européen . A Parigi arriva “Sette storie per fare la cacca”

Journées du Livre Européen . A Parigi arriva “Sette storie per fare la cacca”

PARIS –Dans le cadre des Journées du Livre Européen et Méditerranéen. 

Teatro Marconi. “Per sempre malgrado tutto”. Recensione

Teatro Marconi. “Per sempre malgrado tutto”. Recensione

Un atto unico di settanta minuti che volano via veloci.Ognuno...

Corea del Nord: una scia di velenI

Corea del Nord: una scia di velenI

PYONGYANG - Arma favorita degli intrighi di corte del passato,...

Sciopero Alitalia. In otto anni il terzo fallimento. VIDEO

Sciopero Alitalia. In otto anni il terzo fallimento. VIDEO

L’Alitalia punta a ridurre nuovamente i costi e tagliare il...

Scissione PD: Emiliano, è anche rottura nei rapporti umani

Scissione PD: Emiliano, è anche rottura nei rapporti umani

ROMA - Si va via " normalmente per una somma...

Usa: Trump contro i transgender

Usa: Trump contro i transgender

Revocate le linee guida che consentono  di utilizzare i bagni...

Teatro Palladium. “Il pellicano”,  un mondo in frantumi. Recensione

Teatro Palladium. “Il pellicano”, un mondo in frantumi. Recensione

C’è qualcosa di sorprendentemente contemporaneo nella dimensione drammatica de Il...

Il Mondo volta le spalle ai diritti umani

Il Mondo volta le spalle ai diritti umani

ROMA - Nel 2017 le crisi in corso peggioreranno a...

Trump: nuove linee guida contro l'immigrazione clandestina

Trump: nuove linee guida contro l'immigrazione clandestina

NEW YORK - Il dipartimento della Sicurezza interna Usa ha...

Scissione Pd. Oggi la resa dei conti

Scissione Pd. Oggi la resa dei conti

ROMA - Dopo il confronto di domenica in assemblea, il...

Prev Next

Campidoglio. Lepidini sfida Tronca: “Da qui non me ne vado se non firma i toponimi"

Campidoglio. Lepidini sfida Tronca: “Da qui non me ne vado se non firma i toponimi"

ROMA - “Senza la firma non me ne vado”. E’ questa l’intenzione del consigliere democrartico del IX Munciipio Alessandro Lepidini che ha chiesto ai rappresentanti del capo di gabinetto del commissario straordinario Francesco Paolo Tronca, la firma di adozione delle delibere dei toponimi Santa Fumia e Via Ardeatina-Villa Balbotti.

“In pratica - spiega Lepidini - è necessario adottare i piani di recupero di due centri abitati che aspettano da tempo l’approvazione delle opere di urbanizzazione, quali strade, illuminazione pubblica, scuole e servizi”. Tuttavia, stando a quanto riferito dal Prefetto Ugo Taucer, capo gabinetto del commissario Tronca, questa firma esula dal regime commissariale.

“Questa interpretazione - puntualizza Lepidini - urta con il decreto di conferimento dei poteri del presidente della Repubblica al commissario”. Nel frattempo è stata annunciata una ulteriore riunione in cui si discuterà anche di questa delicata vicenda. Il Prefetto Taucer, dal canto suo, ha lasciato pochi margini per un esito positivo.

“Il Municipio - rilancia Lepidini -  ha indicato più volte questa urgenza come priorità politica e il primo febbraio lo stesso Taucer ci aveva rassicurato sull’approvazione dei toponimi. Per queste ragioni - conclude il consigliere dem -  ho deciso di non lasciare il Campidoglio finchè non saranno firmate le delibere, perchè la motivazione fornita è del tutto priva di fondamento”.

Torna in alto
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin 
Redazione +39 393 5048930 
Società editrice ARTNEWS srl, via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007
tel 06.83800205 - fax 06.83800208