Tre partite in questo giovedì dai grandi temi. I Celtics e gli Heat si riaffrontavano dopo l’Opener del 26 Ottobre; mentre i Lakers a caccia del 9° sigillo si trovavano a fronteggiare i Denver Nuggets ed il suo leader ‘Melo’ Anthony. Non sono mancati i colpi di scena.

Dieci partite nelle notte del 10 Novembre. Tante strade che si incrociano, giocatori alle prese con i propri fantasmi e risultati inaspettati, come per esempio i Rockets che cadendo anche sul campo dei Wizards aprono la prima vera crisi della stagione! Jazz invece ancora una volta corsari ed in rimonta. Dopo Miami è toccato ai Magic, avanti di 17 e riacciuffati nel quarto finale da un Deron Williams onnipotente.

ROMA – I tifosi laziali lo temevano ed è successo. Dopo il rovinoso derby, ipotizzavano una caduta di tensione nella squadra. La Lazio perde il primato in classifica a favore di un Milan spumeggiante, che pone le premesse per impensierire seriamente l’Inter nella grande sfida di domenica sera. I rossoneri hanno regolato il Palermo con un sonante 3-1 (Pato, Ibrahmovic su rigore e Robinho) ed hanno mostrato  i muscoli.

Riflettori puntati a Miami, in questo 9 Novembre targato Nba, con la rimonta miracolosa dei Jazz, ed un Millsap che ruba la scena a tutti.

Lunedì’ 8 Novembre pieno di emozioni nella Nba, tra maledizioni senza tramonto, tedeschi dal jump decisivo,  e vecchi Spurs che rispolverano il ritmo dei tempi andati; mentre finalmente Chicago centra un successo importante dopo la sconfitta rimediata all’overtime dai Boston Celtics.

Seconda settimana conclusa, e la Nba continua a scindersi in certezze solide e sorprese che alla vigilia parevano senza quota presso i bookmakers.

Notte del 7 Novembre. 6 partite giocate. Seconda settimana di regular season. Risultati a metà tra la sorpresa e la conferma.

labo.jpg

Cerca nel sito

300x300.gif

300x300_canaletto_2.jpg

 

 

300x300.gif

Opinioni

La plastica: arte per i Beni Culturali

La plastica, uno dei flagelli del nostro tempo, merita di essere vista anche dall’altra parte della medaglia. Gli oggetti di plastica finalizzati al benessere dell’umanità sono innumerevoli, come pure i...

Luigi Campanella - avatar Luigi Campanella

La Grecia e la sua ammissione tardiva al QE. Due soluzioni possibili

Cominciamo con una precisazione estremamente importante. Il recente annuncio di Mario Draghi riguarda la fine del Quantitative easing da parte della BCE entro la fine di quest’anno. La BCE quindi...

Amerigo Rivieccio - avatar Amerigo Rivieccio

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011 Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077