Domenica, 19 Maggio 2013 23:16

Tennis. Internazionali di Roma. Inarrestabile Nadal. E' lui il settimo Re di Roma

Scritto da

ROMA - Rafa Nadal, mito incontrastato della terra rossa, leader indiscusso agli Internazionali di Roma. E' suo il settimo sigillo al Foro Italico.

MITICO RAFA - E' sempre lui, Rafa Nadal. Lo spagnolo ha conquistato il suo settimo titolo agli Internazionali BNL d’Italia superando lo svizzero Roger Federer per 6-1 6-3, in una finale senza storia. 

"Se quattro o cinque mesi fa mi avessero detto che avrei vinto sei tornei su otto e giocato altre due finali gli avrei dato del folle”. Questo il commento del maiorchino fresco vincitore del torneo capitolino.

Sulla vittoria, Nadal rimane lucido e concentrato: “Sorprendente quando giochi contro qualcuno come Roger. Bisogna prendere diversi fattori e metterli insieme per spiegare come ho fatto a vincere il primo set per 6-1 - spiega il maiorchino -. Può succedere tra due giocatori ugualmente forti che uno giochi bene e l’altro male. Ed è quello che è accaduto. Sul 61 5-1 non ero rilassato, non è per quello che ho perso il servizio. L’unica cosa a cui pensavo era che dovevo vincere ancora un game”. Segno di maturità e concentrazione sull'obiettivo, il prossimo. "Chi penso sia più pericoloso a Parigi tra Djokovic e Federer? Vorrei godermi questa vittoria e per il momento non pensare al Roland Garros". 
“Non so se basti per vincere ancora al Roland Garos. Ma Parigi è un torneo, e può anche capitare di perdere. Quando vinci tante volte di fila un torneo non significa che non possa capitare di perdere magari al primo turno”.

SUPER SERENA - Dopo undici anni dal suo primo successo al Foro Italico, Serena Williams torna a vincere sul rosso di Roma e si conferma icona indiscussa del tennis mondiale. Contro Victoria Azarenka, Serena mette in scena una grande prestazione sugellando il trionfo con un perentorio 6-1 6-3.

SI SPENGONO I SOGNI AZZURRI - Sara Errani e Roberta Vinci si fermano in finale di doppio contro le cinesi Shuai Peng e Su-Wei Hsieh. Finisce 4-6 6-3 10-8 al super tiebreak. Non riesce, dunque, la doppietta 2012-2013 alle azzurre numero 1 al mondo, vincitrici degli ultimi tre Slam disputati e regine assolute sulla terra rossa.

 

Paolo Natale

Giornalista pubblicista

Collaboratore per Book Moda Magazine

Collaboratore per Top Time Magazine

Dottore in Scienze della Comunicazione

www.dazebaonews.it

Correlati

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

300x300haring.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

unnamed.png

Opinioni

Il museo Bernabò Brea di Lipari, uno dei più ricchi e meno conosciuti musei de…

Il museo Bernabò Brea di Lipari, uno dei più ricchi e meno conosciuti musei del Mediterraneo. Foto

In molte persone, la parola Eolie evoca istintivamente immagini di mare azzurro e spiagge incontaminate. Pochi, tra le migliaia di turisti che arrivano ogni anno, conoscono il museo di Lipari...

Alessio Pracanica - avatar Alessio Pracanica

La bellezza ci salverà, scientificamente provato

La bellezza ci salverà, scientificamente provato

Studi scientifici dimostrano l’importanza delle arti per il benessere psico-fisico  

Sara De Leonardis - avatar Sara De Leonardis

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]