Giovedì, 12 Dicembre 2013 15:54

Prandelli: “ Sogno di vincere i mondiali”

Scritto da

ROMAIl c.t della Nazionale Italiana ha incontrato i giornalisti nella sede della Federcalcio per il classico brindisi natalizio. Il clima è sereno ma gli argomenti di attualità del calcio Italiano preoccupano, a cominciare dall’eliminazione della Juventus e del Napoli in Champions.

“I numeri dicono che il nostro calcio ha toccato il punto più basso di sempre. Sono amareggiato - ammette il c.t. -, speravo che andassero tutte avanti, sarebbe stato importante, anche in prospettiva Mondiale, per l'autostima dei giocatori. La Juve non avrebbe dovuto giocare e il Napoli è uscito in modo clamoroso: peccato, c'è stata tanta sfortuna. Però dobbiamo riflettere sulla qualità del nostro calcio: non siamo più i migliori, dobbiamo accettarlo". In Champions è rimasto il Milan, almeno. "Complimenti ai rossoneri, questo pareggio con l'Ajax può dare una svolta alla loro stagione. Balotelli è stato bravo, lui quando la squadra è in inferiorità numerica si assume più responsabilità, ma dovrebbe farlo sempre". La qualificazione del Milan è stata macchiata dagli incidenti con i tifosi dell'Ajax. Sull'argomento violenza Cesare Prandelli è durissimo: "È un problema serio, di tutto il Paese: anche qui, dobbiamo tutti adoperarci per invertire la rotta, altrimenti prima o poi ci dirà che le nostre squadre non possono superare i confini italiani". E poi l’augurio “Io sogno in grande e chiedo lo stesso ai miei giocatori: giocare un Mondiale da protagonisti. Poi, certo, per 'reggere' i sogni bisogna recitare alla grande anche sul campo, ma ogni tanto succede e anche in Brasile potrebbe accadere...". Il sorteggio non è stato affatto dalla parte degli Azzurri poiché l’Italia dovrà affrontare Uruguay, Inghilterra e Costa Rica. “Meglio così – dice infatti il c.t. Prandelli – mi avrebbe fatto più paura un girone che i media avrebbero descritto facile”, portando quindi la squadra a deconcentrarsi. E ricordando che a Sudafrica 2010, con Lippi in panchina, gli azzurri non riuscirono a qualificarsi in un girone facilissimo con Nuova Zelanda, Slovacchia e Paraguay. 

Correlati

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

300x300haring.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

unnamed.png

Opinioni

Il museo Bernabò Brea di Lipari, uno dei più ricchi e meno conosciuti musei de…

Il museo Bernabò Brea di Lipari, uno dei più ricchi e meno conosciuti musei del Mediterraneo. Foto

In molte persone, la parola Eolie evoca istintivamente immagini di mare azzurro e spiagge incontaminate. Pochi, tra le migliaia di turisti che arrivano ogni anno, conoscono il museo di Lipari...

Alessio Pracanica - avatar Alessio Pracanica

La bellezza ci salverà, scientificamente provato

La bellezza ci salverà, scientificamente provato

Studi scientifici dimostrano l’importanza delle arti per il benessere psico-fisico  

Sara De Leonardis - avatar Sara De Leonardis

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]