Giovedì, 08 Ottobre 2015 16:41

Tennis. A Pechino Karlovic fa il record di Ace e supera Ivanisevic

Scritto da

PECHINO - Ivo Karlovic entra nella storia del tennis e grazie ai 26 ace serviti contro Pablo Cuevas al torneo Atp di Pechino supera il numero di ace del connazionale croato Goran Ivanisevic (10.237) nella classifica All-Time e stabilisce il nuovo record che è ora di 10.247.

 Il gigante croato di due metri è stato battuto da Cuevas per 7-6 (7-5), 7-6 (8-6) ma ha stabilito il nuovo record ed è vanta una media di 24 ace a partita nel 2015 per totale in stagione di 1.202. In un quarto di finale vinto ad Halle su Tomas Berdych lo scorso giugno, ha messo a segno 45 ace, il maggior numero mai fatto in una partita al meglio dei tre set. Il 36enne Karlovic ha vinto il suo sesto titolo in carriera lo scorso febbraio a Delray Beach diventando il più vecchio campione da Jimmy Connors, che a 37 anni ha vinto a Tel Aviv nel 1989. "Non ho ancora finito -ha detto Karlovic- c''è ancora un po'' di tempo per migliorare il mio record". Gli ace complessivi sono una statistica ufficiale Atp dal 1991, compresi quelli serviti nei tabelloni principali Atp World Tour, Grand Slam e Olimpiadi dal 2008 (non inclusi gli ace in Coppa Davis) e Goran Ivanisevic è diventato professionista nel 1988.

Correlati

labo.jpg

Cerca nel sito

300x300.gif

300x300_canaletto_2.jpg

 

 

Opinioni

Terzo Congresso Nazionale ISCCA: "THE FUTURE FLOWS"

Il terzo Congresso Nazionale dell’ISCCA (Società Italiana per l’Analisi Citometrica Cellulare) sarà ospitato quest’anno a novembre nella splendida cornice romana, nel centralissimo quartiere Prati, a pochi passi dalla Città del...

Greta Crea - avatar Greta Crea

Chimica Analitica: innovazione continua a 360 gradi

Ben considerando ed attentamente valutando si può dire che in fondo la chimica, dalle origini e per molti anni, fu fortemente analitica, impegnata nell’acquisizione di conoscenze sul mondo inorganico e...

Luigi Campanella - avatar Luigi Campanella

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011 Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077