Mercoledì, 03 Maggio 2017 09:40

Rally: Erbetta all'esordio Elbano del Ciwrs

Scritto da

Il pilota di Manfredonia, in gara per i colori GDA Communication su Peugeot 207 Super 2000, si prepara al primo appuntamento di campionato sull'Isola d'Elba

 

MODENA – Il Campionato Italiano WRC è ormai alle porte con Domenico Erbetta che conta, sulle dita di una mano, i giorni che lo separano dal round di apertura, uno dei totem del rallysmo mondiale, ovvero il Rally Isola d'Elba che, quest'anno, festeggerà l'edizione del cinquantenario. Dal 4 al 6 Maggio i protagonisti della massima serie tricolore, dedicata ai gentlemen drivers e seconda solo al Campionato Italiano Rally, vedrà il pilota di Manfredonia iniziare il proprio cammino in una stagione 2017 dall'altissimo profilo tecnico. Un banco di prova molto significativo per il portacolori della scuderia modenese GDA Communication in quanto il CIWRC, da sempre, raccoglie alcuni tra i migliori specialisti, italiani e non, sui fondi asfaltati. Primo di sei appuntamenti dal blasone unico tra i quali ricordiamo eventi come il Mille Miglia, il Marca, il Friuli (ex Alpi Orientali), il San Martino di Castrozza ed il Como vedranno Erbetta scendere in campo, affiancato da Matteo Magrin alle note, alla guida della Peugeot 207 Super 2000 di Munaretto.

Le indicazioni positive emerse dalla gara test al recente Rally del Grifo, chiuso con la seconda piazza in classe ed in gruppo nonché sesto assoluto, lasciano intravvedere un futuro promettente, seppur il driver sipontino si dichiari molto cauto alla vigilia.

 

“È la prima gara di campionato” – racconta Erbetta – “quindi ci teniamo a far bene da subito. La vettura è la stessa che abbiamo usato al Grifo, la 207 Super 2000 del team Munaretto. Il bel risultato centrato in quel del vicentino ci ha dato molta carica positiva pertanto, anche qui all'Elba, farò coppia con Matteo Magrin. Le aspettative sono alte ma bisogna rimanere ben saldi con i piedi a terra. Il Campionato Italiano WRC è popolato di piloti di altissimo livello. Bisogna cercare di rimanere sempre concentrati, sbagliando il meno possibile. Le serie si vincono con la costanza di risultato, non solo con la singola prestazione.”  

L'edizione numero cinquanta del rally elbano si presenta ai concorrenti del CIWRC suddiviso in due frazioni: una prima Venerdì 5 Maggio, con partenza alle ore 17.00, da affrontarsi su cinque prove speciali nel tardo pomeriggio, verso la notte, con riordino previsto alle 22.35 (orario teorico del primo concorrente).

Il giorno seguente, il Sabato, si ripartirà per affrontare, nella mattinata, i rimanenti quattro crono in programma con la carovana che farà ritorno a Portoferraio nel primo pomeriggio.

 

“È la prima volta che prendiamo parte a questo evento” – sottolinea Erbetta – “ed è già una grossa emozione poterci essere. Se pensiamo a quante sfide epiche si sono corse su queste strade il solo fatto di poterle calcare deve essere motivo di forte orgoglio. Per questo vogliamo ringraziare di cuore tutti i partners che ci hanno permesso di essere al via di questo campionato e faremo di tutto per ripagare i loro sforzi nel modo migliore, pur sapendo che non sarà facile.”

Correlati

labo.jpg

Cerca nel sito

300x300.gif

300x300_canaletto_2.jpg

 

 

Opinioni

Chimica Analitica: innovazione continua a 360 gradi

Ben considerando ed attentamente valutando si può dire che in fondo la chimica, dalle origini e per molti anni, fu fortemente analitica, impegnata nell’acquisizione di conoscenze sul mondo inorganico e...

Luigi Campanella - avatar Luigi Campanella

Pensioni. Quota 100 o “Soluzione Montecitorio”?

Ci si potrebbe quasi regolare l’orologio sul ciclo circadiano delle discussioni in tema di pensioni. Che rientrano in ballo ogni volta che si comincia a discutere di coperture, di fondi...

Amerigo Rivieccio - avatar Amerigo Rivieccio

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011 Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077