Domenica, 02 Giugno 2013 14:35

Atletica Leggera. Il Golden Gala a Roma, nel segno della velocità

Scritto da

ROMA – Solo 4 giorni al grande appuntamento dell’Atletica leggera nella Capitale, 33esima edizione del Golden Gala, in programma il 6 giugno allo Stadio Olimpico di Roma.

La 33esima edizione del meeting internazionale di Roma è la quinta tappa del circuito IAAF Diamond League

Sarà una competizione all'insegna della velocità, nel ricordo di Pietro Mennea e sotto il segno di Usain Boltl'uomo più veloce del pianeta Terra, che sfiderà i suoi rivali sulla pista rossa dell'Olimpico.

Sarà, infatti, ancora una volta lo Stadio Olimpico di Roma, già teatro delle più grandi manifestazioni d’atletica (l’Olimpiade del 1960, i Campionati del Mondo di Roma 1987, gli Europei del 1974, la Coppa del Mondo 1981, solo per citare le principali), ad ospitare il Golden Gala.

INDIMENTICABILE PIETRO - Quest’anno, la manifestazione avrà un sapore speciale perché intitolata a Pietro Mennea, l’indimenticabile campione azzurro scomparso il 21 marzo scorso. Fu proprio Mennea lo straordinario protagonista della prima edizione del 1980, a soli otto giorni dalla sua vittoria olimpica nei 200 metri dei Giochi di Mosca. 

UN LOGO PER MENNEA - Per l’occasione è stato ideato e realizzato un logo dedicato a Pietro Mennea che verrà posto sulle divise della Nazionale italiana ai prossimi Mondiali di Mosca (10-18 agosto). L'immagine porta impressa il nome e il volto della legenda azzurra insieme a quella mitica curva dei 200 metri, la specialità nella quale ha stabilito il record del mondo (19.72) a Città del Messico nel 1979 e poi conquistato l’oro olimpico a Mosca 1980. Imprese che lo hanno reso un mito intramontabile.



SETTE SOTTO I 10" - Tra i protagonisti, dicevamo, non mancherà il marziano Usain Bolt. Il campione giamaicano e recordman sui 100 metri, se la dovrà vedere con lo statunitense Justin Gatlin, bronzo olimpico a Londra 2012. Saranno ben sette gli sprinter che si presenteranno ai blocchi di partenza con tempi sotto i 10”. 

Per quanto riguarda gli azzurri, pronti a giocarsi un ruolo da protagonisti, ci saranno i triplisti Donato e Greco e la giovane Alessia Trost che nell'alto dovrà vedersela con l'olimpionica Anna Chicherova. Al  completo l'asta maschile con il campione di tutto Lavillenie nuovamente opposto ai tedeschi Otto e Holzdeppe, mentre nei 100hs ci sarà un'altra stella d'oro, l'australiana Sally Pearson.

Ecco la lista degli atleti in gara:

http://www.fidal.it/upload/files/GOLDENGALA/GOLDENGALA-elenco-iscritti_16.05.2013.pdf

 

Paolo Natale

Giornalista pubblicista

Collaboratore per Book Moda Magazine

Collaboratore per Top Time Magazine

Dottore in Scienze della Comunicazione

www.dazebaonews.it

Correlati

labo.jpg

Cerca nel sito

IMG_4883.jpg

Opinioni

La “bella guagliona” di Bolzano che merita “Otto e mezzo”

La Sette è riconosciuta come il terzo polo televisivo italiano nel campo generalista. Il successo che le sta arridendo non è dovuto a programmi di facile ascolto e di resa...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

C’è un’alternativa nel trattamento dei rifiuti di cui non parla nessuno

Si tratta della la gassificazione al plasma, ovvero “del plasma o assistita dal plasma”, che può essere utilizzata per convertire materiali contenenti carbonio in gas di sintesi per generare energia...

Luigi Campanella - avatar Luigi Campanella

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011 Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077