La Lazio, espugnando Palermo, si trova sola al primo posto, a quattro punti dai nerazzurri

Venerdì, 29 Ottobre 2010 23:04

L’Inter supera il Genoa (1-0) a fatica

Scritto da

GENOVA – L’umidità ha giocato un brutto scherzo a Cambiasso e a Julio Cesar, costretti ad uscire per strappi muscolari. E così, entrato Muntari, l’Inter ha trovato, un po’ fortunosamente, la quadratura del cerchio. Un tiro del ghanese, di per sé innocuo, ha rimbalzato male di fronte al portiere portoghese Eduardo, gli è saltato sulla spalla destra e si è infilato mestamente nel sette a dieci minuti dalla fine del primo tempo.

NAPOLI – Un Napoli mai domo è stato superato dai rossoneri ieri sera in uno stadio pieno di tifosi partenopei che non hanno mai disperato di poter riacciuffare il risultato. E il Napoli, con un Lavezzi super, lo avrebbe meritato, soprattutto perché ha giocato tutto il secondo tempo in 10 uomini per l’espulsione di Pazienza al 46’.

ROMA – Una Lazio solida, efficace, giocatori ben motivati. Per la prima volta nella sua storia calcistica, conquista 19 punti in otto partite di campionato e si conferma al primo posto della classifica.

Questo è il programma del calendario dell'ottava di andata del Campionato di calcio di serie A:

ANTICIPI:

sabato, 23 ottobre - Fiorentina-Bari (20.45)

domenica 24 ottobre: Parma-Roma (12.30)

POSTICIPI:

domenica 24 ottobre: Inter-Sampdoria (20.45)

lunedì 25 ottobre: Napoli-Milan (20.45)

LE ALTRE PARTITE:

domenica 24 ottobre: Bologna-Juventus (15.00)

                                Chievo-Cesena (15.00)

                                Genoa-Catania (15.00)

                                Lazio-Cagliari (15.00)

                                Lecce-Brescia (15.00)

                                Udinese-Palermo (15.00)

MILANO – Con l’Inter non c’è mai da stare sicuri. Ed infatti, questa sera lo ha dimostrato ancora una volta. Dopo aver letteralmente dominato il turno di Champions con un modesto Tottenham, infilando la bellezza di quattro reti nella porta inglese, ne subisce due nell’ultimo minuto di gara, rischiando di compromettere una serata nata sotto i migliori auspici.

Martedì, 19 Ottobre 2010 23:09

Champions League: Real e Basilea affondano Milan e Roma

Scritto da

MADRID – Al Re Mourinho sono sufficienti quindici maledetti minuti per sminuzzare qualsiasi barriera milanista, i primi quindici minuti della partita. Il Real si presenta con un gioco ossessivamente offensivo, una velocità di palla quasi incredibile, che l’Inter dell’anno scorso si sognava. Josè è lì, con la sua sciarpa grigia e azzurra a dettare i tempi, mentre Ozil, Ronaldo, De Maria, Xavi Alonso, Higuain sembrano poter far strame dei rossoneri.

labo.jpg

Cerca nel sito

WEB_300X300.jpg

Opinioni

Enzo Tortora, un uomo perbene

Trent’anni fa moriva il popolare conduttore tv dopo una drammatica vicenda giudiziaria iniziata nel 1983  “Dunque, dove eravamo rimasti? Potrei dire moltissime cose e ne dirò poche. Una me la consentirete:...

Alessandro Ceccarelli - avatar Alessandro Ceccarelli

Un orto su Marte ci salverà

“Il mondo scientifico si sta preparando ad andare su Marte e in Italia si fa la guerra ai vaccini”. A dichiarare esplicitamente il paradosso è il responsabile del laboratorio di...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011 Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077