Antonella Matranga

Antonella Matranga

ROMA - Undici donne a Parigi di Audrey Dana, commedia che ha avuto un grande successo in Francia, appena uscita sugli schermi italiani, è un film ironico e spensierato che racconta la vita di undici donne, interpretate da icone del cinema francese fra cui troviamo Vanessa Paradis, Laetitia Casta, Isabelle Adjani, completamente diverse fra loro, unite però da un problema comune, l’amore e il sesso. 

ROMA - Premetto una cosa: aldilà di una regia piuttosto ingenua con alcune pecche di discontinuità nel racconto, alla sottoscritta, Babbo Natale non viene da Nord scritto, diretto e interpretato da Maurizio Casagrande, con la cantante Annalisa, Giampaolo Morelli e Angelo Orlando, mi ha molto divertito, mi ha fatto passare due ore in piacevole relax e questo sinceramente supera di gran lunga in importanza la critica cinematografica.

ROMA - Questa volta per Cani Sciolti mi voglio occupare di un esordio alla regia. Perché è sempre una gioia quando un’ opera prima riesce ad arrivare nelle sale, soprattutto quando a fare il suo esordio è una donna e diciamo anche non giovanissima. 

ROMA - Gli americani le chiamano dramedy, noi semplicemente commedia all’italiana come quella di una volta però, che ti facevano sorridere ma ti lasciavano l’amaro in bocca. 

ROMA - Quella di Alaska il film di Caludio Cupellini nelle sale italiane, è una storia particolare, una storia d’amore, ma anche di quanto il denaro, e il desiderio di raggiungere un benessere economico può far fare qualunque cosa a chiunque

La Legge del Mercato di Stephen Brizè, con il grande Vincenti Lindon, premiato con la Palma d’oro come attore protagonista all’ultimo Festival di Cannes.

ROMA - E’ difficile che una commedia italiana oggi mi piaccia, e non è per snobismo o chissà cosa, sarei molto contenta di scrivere sempre bene, ma purtroppo negli ultimi anni va sempre peggio.

ROMA - Gli scandali di mafia capitale, le dimissioni di Marino, le dichiarazioni del Papa, e l’allerta maltempo di questi giorni,  sembra tutto voluto e costruito come un set per il lancio di Suburra  l’ultimo film del regista di Gomorra, Stefano Sollima,  con Pier Francesco Favino, Elio Germano, Claudio Amendola, da stasera nelle sale di tutta Italia e in contemporanea su Netflix in America del Nord e in America del Sud. 

ROMA - Dovrei scrivere delle commedie che ho visto in anteprima in queste settimane  e che sono appena uscite nelle sale,  preferisco invece scrivere di un film che mi è piaciuto molto, La prima luce in cui sia il regista Vincenzo  Marra che il protagonista Riccardo Scamarcio sono in uno stato di grazia. 

ROMA - Dopo un lungo giro di successi in Messico e in Sud America  Born the USE, nato negli Stati Uniti d’Europa, il documentario prodotto da Renzo Rossellini e Michele Diomà e diretto dallo stesso Diomà, e che vede l’ultima apparizione del maestro Francesco Rosi, arriva in Italia direttamente  al Festival Internazionale del documentario di Taranto dove sarà presentato da Roberta Torre Venerdì 2 Ottobre e subito dopo a Trieste al Festival del cinema Latino Americano (17/25 Ottobre) insieme all’intervista che Renzo Rossellini realizzò con Allende poco prima del golpe.

Pagina 1 di 6

Cerca nel sito

300X300.jpg

Opinioni

Dall'Austria un allarme da non sottovalutare

Chiunque conosca la biografia di Hitler sa che il futuro Führer non era tedesco bensì austriaco e sa anche che se c'erano due paesi in cui l'antisemitismo la faceva da...

Roberto Bertoni - avatar Roberto Bertoni

Coaching e Creatività, sinonimi di Innovazione e Sostenibilità

La scorsa settimana sono stata ad un evento interessante, organizzato da Labozeta (http://www.labozeta.it/ ), azienda specializzata sulla sicurezza dei laboratori digitali, e l’Istituto Nazionale per Studi ed Esperienze di Architettura...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011 Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 393 5048930 Società editrice ARTNEWS srl, via dei Pastini 114, 00186 Roma P.IVA e C.F. 12082801007 tel 06.83800205 - fax 06.83800208