RIO DE JANEIRO - Ahmad Abughaush regala alla Giordania la sua prima medaglia nella storia dei Giochi Olimpici ed e' d'oro.

Published in Speciale Olimpiadi

ROMA -Uno scioccante aumento del 103% nel tasso di omicidi a opera della polizia a Rio de Janeiro tra aprile e giugno del 2016 e il 2015 ha frantumato ogni possibilità di un'eredità positiva per i Giochi Olimpici di Rio de Janeiro, ha dichiarato Amnesty International tre giorni prima della cerimonia di apertura.

Published in Diritti Umani

RIO DE JANEIRO  - Che la Polizia in Brasile usasse le maniere forti era cosa abbastanza risaputa, ma arrivare al punto di uccidere i bambini per  “ripulire" le città, e soprattutto Rio de Janeiro, in vista delle Olimpiadi del 2016 dell'anno prossimo, lascia una profonda inquietudine. 

Published in Mondo

ROSTOCK - Tania Cagnotto ha vinto la medaglia d'oro nella finale del trampolino dei tre metri femminili agli Europei di tuffi.

Published in Sport

RIO DE JANEIRO – Avere conficcato accidentalmente un arpione nel cranio e non subire lesioni cerebrali. E' l'incredibile quanto sensazionale storia di Bruno Barcellos de Souza Coutinho, 34enne brasiliano di Petropolis, 315 mila abitanti a a nord di Rio de Janeiro, in Brasile.

Published in Mondo
Sabato, 03 Settembre 2011 18:35

Israele-Turchia. E' crisi diplomatica

Intanto in Palestina l'”Eid-al-Fitr” è passato all'insegna della depressione economica, mentre le campagne degli attivisti guadagano terreno

Published in Mondo
Martedì, 22 Febbraio 2011 18:34

Le Monde: le ambiguità di Roma verso Tripoli

ROMA - Dunque, oggi il sito di Le Monde lancia un bel sunto di come la stampa italiana ha raccontato l'atteggiamento a dir poco meschino del governo italiano, all'indomani di quel "genocidio" che le autorità libiche stanno tuttora perpetrando.

Published in Mondo
Venerdì, 28 Gennaio 2011 18:43

Tunisia. L'Italia complice di Ben Ali

NOUACHOTT - I principali quotidiani italiani il 14 gennaio si sono ricordati dei rapporti tra l’Italia e la Tunisia ed hanno ripreso una intervista del 11 ottobre 1999 del già capo del SISMI, il celeberrimo defunto ammiraglio Fulvio Martini, a Vincenzo Nigro, del quotidiano “La Repubblica”, nella quale raccontò che nel novembre del 1987 la sostituzione dell'ultraottuagenario presidente Bourghiba fu provvidenziale, poiché il leader mostrava un'assenza pericolosa di lucidità e per varie ragioni c'era un'altissima probabilità che la Tunisia precipitasse nel caos.

Published in Mondo

labo.jpg

Cerca nel sito

IMG_4883.jpg

Opinioni

La “bella guagliona” di Bolzano che merita “Otto e mezzo”

La Sette è riconosciuta come il terzo polo televisivo italiano nel campo generalista. Il successo che le sta arridendo non è dovuto a programmi di facile ascolto e di resa...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

C’è un’alternativa nel trattamento dei rifiuti di cui non parla nessuno

Si tratta della la gassificazione al plasma, ovvero “del plasma o assistita dal plasma”, che può essere utilizzata per convertire materiali contenenti carbonio in gas di sintesi per generare energia...

Luigi Campanella - avatar Luigi Campanella

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011 Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077