Lunedì, 15 Aprile 2013 11:02

Vela. America's Cup World Series a Napoli. Ieri spettacolare parata davanti al lungomare

Scritto da

NAPOLI - Dazebao News seguirà l’evento delle World Series di Napoli, ultimo evento prima delle grandi sfide  dell’America’s Cup.

Dopo l’“inchino” dei catamarani alla “Città della Scienza”, distrutta da un rogo sul quale la magistratura sta indagando, e al bel gesto di solidarietà manifestato da Luna Rossa Piranha – giunta seconda nella regata di costa Caracciolo-Pozzuoli-Caracciolo alle spalle di Team New Zealand -  che ha devoluto il premio in denaro  (15.000 euro) per la ricostruzione della struttura, i multiscafi ritornano oggi in acqua.

Oggi sono previsti, infatti, allenamenti in vista  delle prime sfide di giovedì delle World Series della Coppa America che si concluderanno domenica con la finale.

L’Italia sarà rappresentata dai due AC45 denominati Piranha, capitanato da Chris Draper, e Swordfish, guidata da Paul Campbell James.

Dopo Napoli, le cose si fanno ancora più serie e l’appuntamento verrà spostato nella baia di San Francisco dove il 7 luglio prossimo avrà luogo la Louis Vuitton Cup dalla quale verrà fuori lo sfidante al Defender, ossia gli americani di Oracle, vincitori e detentori dell’ultima America’s Cup vinta nella sfida dei catamarani contro gli svizzeri di Alinghi.

Paolo Natale

Giornalista pubblicista

Collaboratore per Book Moda Magazine

Collaboratore per Top Time Magazine

Dottore in Scienze della Comunicazione

www.dazebaonews.it

Correlati

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

300x300haring.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

unnamed.png

Opinioni

Dalla Casa di Cura Giovanni XXIII Monastier di Treviso l’innovazione per contr…

Dalla Casa di Cura Giovanni XXIII Monastier di Treviso l’innovazione per contrastare il Covid-19

Nei laboratori arrivano nuovi strumenti per il controllo e il monitoraggio del Coronavirus 

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

L’estinzione della specie (con un pizzico di ottimismo)

L’estinzione della specie (con un pizzico di ottimismo)

“Ma forse sono io che faccio parte di una razza, in estinzione.” (G. Gaber) 

Alessio Pracanica - avatar Alessio Pracanica

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]