Mara Carlesi

Mara Carlesi

CANBERRA - Due poliziotti aspettano, lungo un' assolata e poco trafficata autostrada, che qualcuno infranga il limite stradale. Il caldo e una brama di potere fa fermare loro la persona sbagliata : Mick Taylor.

ROMA - Nella trama della tragedia, la hýbris è un evento accaduto nel passato che influenza in modo negativo gli eventi del presente.

ROMA - Luca è un uomo di trent' anni la cui unica via di fuga da un’esistenza monotona  e travagliata - costretto tra un  lavoro che non ama ed una moglie ossessiva e possessiva - sono i suoi tre migliori amici, con i quali ha fondato un gruppo musicale chiamato Le Frise ignoranti,  cui protagonista è il vocalist.

ROMA - Margherita è una donna sospesa tra il lavoro di regista, il ruolo di madre poco presente ma asfissiante, tra il ruolo di figlia e quello di sorella imperfetta di Giovanni, la cui perfezione e distacco sono addirittura spigolosi.

ROMA - I due protagonisti, Massimo e Roberta, soffrono della medesima, fantasiosa, patologia: l'invisibilità psicosomatica, una malattia accettata ampiamente, nell’ universo parallelo nel quale si svolge la storia. Massimo scompare appena riceve attenzioni, Roberta svanisce se non le viene prestata attenzione. Un rapporto tra i due sembra essere destinato a fallire, poiché quando uno è con l’ altra, uno dei due per forza svanisce.

ROMA - Quando si pensa a Fast & Fourios viene subito in mente l’ immagine di una potente macchina da corsa, inseguimenti mozzafiato, muscoli pompati e tesi in evidenza. Dal quinto capitolo di questa saga, invece, il vero protagonista dei film è  uno : la famiglia.

ROMA - “Lettere di uno sconosciuto” racconta di Lu Yanshi e Feng Wanyu, che si amano e hanno costruito un matrimonio basato sui loro sentimenti, sulla loro forza, sulla loro unione profonda e immutabile.

ROMA - Zana e Dana sono due fratelli, rimasti orfani durante il regime di Saddam Hussein. Scopriamo, attraverso gli occhi sognatori dei due bambini, un Iraq piegato da una lotta feroce, da un’ oppressione che non risparmia nessuno, tanto meno due fratellini.

ROMA - Per i cinque protagonisti è l’ ultimo week end nell’ appartamento che hanno condiviso durante gli anni universitari.

ROMA - Nella Firenze del 1348 la peste miete vittime, mentre alcuni abitanti fuggono dalla città per terrore del contagio, altri invece, dilaniati dal dolore per la perdita dei propri cari, sopravvivono in uno stato di completa apatia, sette ragazze decidono di vivere.

labo.jpg

Cerca nel sito

300x300.gif

300x300_canaletto_2.jpg

 

 

300x300.gif

Opinioni

Un’ora d’aria, anzi di Musica. Il lavoro dei grandi compositori entra in carcere…

Il Coro Gesualdo a Rebibbia: “l’uomo non nasce “stonato” va semplicemente “ri-accordato”, affrancato e confortato” Sono le ore dieci e trenta di un venerdì qualsiasi e alla Casa di Reclusione di...

Paolo De Matthaeis - avatar Paolo De Matthaeis

Non solo coaching: siamo ciò che impariamo?

Durante il percorso della vita accumuliamo esperienze, che vanno a riempire le pagine della nostra conoscenza. Fin dalla nascita, ma anche nel grembo materno, inizia il nostro percorso, che ci...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011 Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077