Mara Carlesi

Mara Carlesi

ROMAE' la Vigilia di Natale, la notte più magica dell' anno, soprattutto per i bambini, ed Antoine, di sei anni, è troppo eccitato per riuscire a dormire. Il piccolo ha un sogno: incontrare Babbo Natale e chiedergli di esaudire il suo più grande desiderio.

ROMA - Nel IX secolo, un gruppo di Vichinghi esiliati dalla propria terra, dal nuovo Re, fuggono dalla Gran Bretagna. Una violenta tempesta lì fa naufragare in prossimità di una ripida scogliera. I sopravvissuti si vedono accolti, non in maniera ospitale,  da un drappello di uomini.

 

ROMASerena Bruno è un architetta, laureata con il massimo dei voti e con diversi masters conseguiti all' estero. Dopo aver lavorato per molti anni a Londra, prende una decisione alquanto bizzarra, tornare in Italia. Il suo non è un curriculum tipicamente associabile alla condizione femminile. Così, mentre i suoi risparmi si assottigliano e all' orizzonte non sembra esserci un posto di lavoro adatto a lei, si adegua e si arrabatta tra impieghi di fortuna.

 

 

ROMA - Sandra è una madre, una moglie, un' operaia. Ma è anche depressa, benché sulla via della guarigione. Pronta, finalmente, a tornare al lavoro, riceve la telefonata di una sua collega: è stata licenziata. Mentre Sandra, disperata, sente crollare le sue certezze, la possibilità di un futuro, suo marito Manu è lì, pronto a sorreggerla ed aiutarla.

ROMA - Maria Enders è un' attrice affermata, all' apice della carriera, che si trova in un momento personalmente difficile: sta affrontando un divorzio e il regista, che vent' anni prima l' aveva proiettata nel mondo dello spettacolo, è venuto a mancare improvvisamente. Lei vede sgretolarsi tutte le sue certezze, il suo mondo è cambiato, come lei stessa.

ROMA - Il titolo originale dell' opera, Retour à Ithaque, fa ben sperare lo spettatore. Quel richiamo al mondo omerico dell' Odissea, il nostos, l' eterno ritorno, è ben presto spezzato dalla realtà del film.

ROMA - Un mammone, un pusher con attacchi di panico, una coppia in crisi sessuale, una ninfomane, un nevrastenico irascibile: minimo comune denominatore Marcello, il loro psicoanalista. Un uomo alla soglia dei cinquanta, che crede la sua vita perfetta, nonostante l' ex moglie non gli parli da anni e la figlia abiti in Trentino con il fidanzato.

ROMA - La follia, questo è il tema che il regista, Pierre Salvadori, vuole, e riesce, a sviluppare nel suo film. Cosa si cela dietro all' apparente calma di un condominio? Quali sono le paranoie, le paure e le inquietudini dei diversi inquilini di uno stabile?

 ROMAEnzo Righi è un eterno Peter Pan; a cinquant’anni suonati si comporta come un ventenne, incapace di assumersi qualsiasi responsabilità. E il suo lavoro è il perfetto specchio del suo essere ragazzino ad oltranza: Righi stona ( non si può dire che canti) su navi da crociera, dove la realtà è tagliata fuori, per lasciare spazio ad un’ infinita vancanza, atemporale e disumanizzata. La sorte si frappone tra Enzo e il suo girovagare: sua madre è venuta a mancare, lui è atteso per l’ apertura del testamento.

ROMANella Germania del 1912, un giovane ingegnere, di umili origini, viene assunto in un' acciaieria. Lo zelo del giovane colpisce il proprietario dello stabilimento, tanto da farne, in breve tempo, il suo segretario personale.

Cerca nel sito

300X300.jpg

Opinioni

Non solo coaching: da dove nascono le nostre scelte?

Come scegliamo? Una domanda semplice, ma la risposta come sarà? Altrettanto semplice?

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

La pensione statale forse è moribonda ed anche la regola del 4 per cento non sta…

La previdenza pubblica, la pensione statale, il celebre primo pilastro della previdenza individuale, minaccia sempre più di crollare, non tanto per un fallimento del nostro Paese quanto per la spinta...

Amerigo Rivieccio - avatar Amerigo Rivieccio

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011 Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077