C.Alessandro Mauceri

C.Alessandro Mauceri

ROMA - Il segretario di Stato americano, John Kerry, ha definito l’accordo riguardante il Protocollo di Montréal appena sottoscritto da 150 paesi a Kigali, in Ruanda “monumentale”. Molti lo hanno definito storico.

L’incapacità dell’Unione Europea e delle organizzazioni internazionali di affrontare e gestire il flusso di migranti, profughi e rifugiati ha raggiunto livelli inimmaginabili fino a rischiare di sconfinare nella violazione degli accordi internazionali. 

Dei 33 convogli umanitari diretti in Siria per aiutare la popolazione da anni sotto il fuoco degli scontri tra governo, ribelli e forze provenienti da mezzo mondo, solo sei sono arrivati a destinazione. A dichiararlo sono state le Nazioni Unite.

L’ottava economia del mondo può avere un’amministrazione pubblica tra le peggiori al mondo? No, non può. E siamo già oltre il punto di rottura

ROMA - La simpatia di molti presidenti americani per l’Arabia Saudita e i suoi leader è cosa nota: Bush senior fu oggetto di critiche severe proprio per il fatto di percepire parcelle da incarichi in questo paese ben più cospicue di quanto non guadagnasse con la sua attività di Presidente degli USA (anche Moore ne parlò in un suo film).

Mercoledì, 28 Settembre 2016 16:42

Salute a rischio. L’inquinamento ci sta uccidendo

In una ricerca pubblicata ieri l’OMS l’Organizzazione mondiale per la sanità ha dichiarato che  il 92 per cento della popolazione mondiale vive in centri urbani dove sono presenti inquinanti atmosferici che superano i livelli limite. 

È trascorso un mese esatto dal terremoto che ha colpito amatrice e di alcuni eventi (come al solito) già non si parla più.

Giovedì, 22 Settembre 2016 13:17

Record europeo di fumatori minorenni in Italia

ROMA - Da anni in Italia si cerca di limitare l’aumento del tabagismo, l’uso (e secondo molti, l’abuso) di tabacco e derivati.

Domenica, 18 Settembre 2016 17:16

Libri. "La Resa dei Conti" di Beppe De Santis

ROMA - Beppe de Santis è da decenni attore di primissimo piano e profondo conoscitore del modo in cui sono gestite l’Italia e la Sicilia.

ROMA - Eurostat ha reso noti i risultati di uno studio sul  grado di soddisfazione della propria città da parte degli europei. I risultati hanno confermato, una volta di più, che esistono enormi differenze tra i vati paesi dell’Unione e, cosa ancora più grave, che la situazione dell’Italia è tutt’altro che rosea (al di là delle dichiarazioni del nuovo che avanza) e sovente ben al di sotto della media europea.

labo.jpg

Cerca nel sito

300x300.gif

300x300_canaletto_2.jpg

 

 

300x300.gif

Opinioni

La plastica: arte per i Beni Culturali

La plastica, uno dei flagelli del nostro tempo, merita di essere vista anche dall’altra parte della medaglia. Gli oggetti di plastica finalizzati al benessere dell’umanità sono innumerevoli, come pure i...

Luigi Campanella - avatar Luigi Campanella

La Grecia e la sua ammissione tardiva al QE. Due soluzioni possibili

Cominciamo con una precisazione estremamente importante. Il recente annuncio di Mario Draghi riguarda la fine del Quantitative easing da parte della BCE entro la fine di quest’anno. La BCE quindi...

Amerigo Rivieccio - avatar Amerigo Rivieccio

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011 Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077