Amerigo Rivieccio

Amerigo Rivieccio

Laureato in Economia Aziendale ed abilitato all'esercizio della professione di Promotore finanziario; dal 2001 sono contabile alla Camera dei deputati. Prima di approdare a Montecitorio sono stato ragioniere:
alla Presidenza del Consiglio; al Comune di Napoli; in una cava di inerti.
Ma sono stato anche Funzionario dell'Unione europea e arbitro nazionale di pallacanestro.

 

ROMA - Nessuno mette più in dubbio che sia necessario alzare l’età pensionabile nel nostro Paese, ogni resistenza a questo trend è stata abbattuta a suon di dati. Primo tra tutti il dato sull’aspettativa o speranza di vita dei cittadini del Belpaese che continua a crescere a passo di carica.

Lunedì, 15 Settembre 2014 13:49

Ocse. Italia ancora in recessione

ROMAChe la famosa luce alla fine del tunnel sia ormai solo negli annunci del nostro Governo è un dato che si legge nella realtà quotidiana di questo Paese. A mettere per iscritto che per l’Italia i tempi bui sono ancora ben lungi dal terminare ci ha pensato oggi l’Ocse.

ROMA - I tagli dei tassi decisi dalla BCE ed annunciati ieri da Draghi sono solo una piccola limatura, la riduzione dallo 0,15 allo 0,05 per cento avrà evidentemente effetti limitatissimi, ma un effetto maggiore si potrà avere dagli annunci fatti dal Governatore in conferenza stampa.

 

ROMA - Il 2013 dell’Inps si chiude con un saldo negativo di quasi 10 miliardi di euro, che l’Istituto ascrive in larga parte alla gestione dell’ex Inpdap ma con un patrimonio netto che rimbalzerà grazie alla Legge di stabilità 2014 fino a quasi 30 miliardi di euro.

ROMA - In tema di semplificazione fiscale l’Italia ha tantissima strada da percorrere e i passetti che si stanno facendo in questi giorni vanno accolti sempre con un occhio di favore.

Federconsumatori: ririvedere le detrazioni

ROMA - L’Italia continua imperterrita ad andare sulla strada sbagliata. Ad aprile il nostro debito complessivo è arrivato a quota 2.164,4 miliardi di euro, ai massimi della nostra storia e sui medesimi livelli del debito tedesco.

ROMA - A essere ottimisti la serie di dati in contrasto che arrivano oggi potrebbero segnalare che l’economia italiana è finalmente arrivata in fondo alla discesa che percorre da anni.

 

ROMA - Nuovo record del tasso di disoccupazione che continua la sua avanzata ignorando proclami ed annunci del Governo e fa segnare il 13,6 per cento, non era mai stata così alta. Il numero dei senza lavoro sfiora ormai i 3,5 milioni e per i giovani del sud si arriva allo stupefacente dato del 60,9 per cento di disoccupati.

ROMA - L’Istat diffonde dati ottimistici sullo stato della fiducia dei consumatori nel nostro Paese, vista in netto rialzo sui massimi da gennaio. Non ci  stanno le associazioni dei consumatori che sollevano una serie di dubbi sull’attendibilità di questa misurazione. 

Cerca nel sito

300X300.jpg

Opinioni

Non solo coaching: da dove nascono le nostre scelte?

Come scegliamo? Una domanda semplice, ma la risposta come sarà? Altrettanto semplice?

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

La pensione statale forse è moribonda ed anche la regola del 4 per cento non sta…

La previdenza pubblica, la pensione statale, il celebre primo pilastro della previdenza individuale, minaccia sempre più di crollare, non tanto per un fallimento del nostro Paese quanto per la spinta...

Amerigo Rivieccio - avatar Amerigo Rivieccio

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011 Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077