ROMA - E’  stato siglato nella giornata del 2 luglio l’accordo per i lavoratori della Milano 90 srl, presso l’Assessorato al Lavoro della Regione Lazio. Un accordo che, dopo il lungo penare dei dipendenti della società, molti dei quali senza retribuzione per mesi, lascia di fatto ancora l’amaro in bocca e non convince fino in fondo. 

Published in Lavoro

«A luglio 2014 le ore di cassa integrazione nelLazio erano 51 milioni, le nostre previsioni indicano 100 milioni a fineanno. A fine 2013, invece, erano 75 milioni di ore».

Published in Brevissime

ROMA  - Manca un miliardo di euro per finanziare la Cassa integrazione in deroga. Un allarme che coinvolge circa 50mila lavoratori e che il governo non è ancora riuscito a fronteggiare. A confermarlo, insieme al fatto che sui conti «non ci sarà alcuna manovra correttiva», è il ministro del lavoro Giuliano Poletti.

Published in Brevissime

Perso un miliardo di euro, -1.900 euro in busta paga

Lattuada: (Cgil) Subito un grande piano di investimenti a partire da quelli pubblici

Published in Primo piano

PALERMO- Gli operai della Fiat di Termini Imerese, insieme ai metalmeccanici della Keller, si sono radunati questa mattina  davanti alla prefettura di Palermo.

Published in Lavoro

ROMA - "A pochi giorni dalla scadenza, il 31 marzo, dell'accordo quadro sugli ammortizzatori sociali in deroga, l'assessore al lavoro della Regione Lazio ci ha comunicato con apprensione che non sussistono le condizioni per una sua ulteriore proroga, a causa della mancanza di risposte certe da parte del Governo circa la copertura finanziaria per l'anno in corso".

Published in Dazebao Roma

Lattuada (Cgil):“Urgente creare nuovo lavoro, su contratti di solidarietà governo discuta criteri”

Published in Primo piano

ROMA  - Oltre 440mila lavoratori coinvolti in processi di cassa integrazione a zero ore a gennaio che hanno subito un taglio del reddito di 311 milioni di euro, ovvero 700 euro in meno in busta paga per ogni singolo lavoratore.

Published in Lavoro

L’Istat ha diffuso oggi i dati provvisori su occupati e disoccupati relativi allo scorso mese di novembre, dati che confermano ancora la tremenda realtà che sta vivendo il nostro Paese, con i giovani che continuano a pagare il conto più salato ma con il tasso di disoccupazione che resta sui livelli record dal 1977.

Published in Primo piano

ROMA - Capita anche che,malgrado le migliori intenzioni, perlomeno nelle dichiarazioni, quando si parla di riforme si rischia di fare più male che bene. In questi giorni si fa un gran parlare di misure per il lavoro, di dare garanzie uguali per tutti, si parla di lavoratori garantiti, accusati di fatto di essere privilegiati,e di chi invece di garanzie non ha alcuna. Uno dei terreni di confronto o di scontro, se vogliamo, è quello degli ammortizzatori sociali.,della necessità di una riforma e se ne indicano i capisaldi.Sarà bene fare chiarezza a scanso di clamorosi errori che possono essere commessi.

Published in Il punto
Pagina 1 di 4

Cerca nel sito

300X300.jpg

Opinioni

Non solo coaching: da dove nascono le nostre scelte?

Come scegliamo? Una domanda semplice, ma la risposta come sarà? Altrettanto semplice?

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

La pensione statale forse è moribonda ed anche la regola del 4 per cento non sta…

La previdenza pubblica, la pensione statale, il celebre primo pilastro della previdenza individuale, minaccia sempre più di crollare, non tanto per un fallimento del nostro Paese quanto per la spinta...

Amerigo Rivieccio - avatar Amerigo Rivieccio

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011 Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077