Giovedì, 01 Febbraio 2018 17:57

Quarto Convegno di ematologia non maligna

Scritto da
Rate this item
(0 votes)

Roma 2-3 febbraio 2018 LIFE HOTEL – Via Palermo, 10

Si Terrà a Roma domani 2 Febbraio e dopodomani 3 Febbraio presso il Life Hotel il “Quarto Convegno di Ematologia non maligna” organizzato dai Professori Valerio De Stefano (Istituto di Ematologia- Policlinico Universitario A. Gemelli, Roma)  e  Giancarlo Castaman (Centro Malattie Emorragiche e Trombotiche- Azienda Ospedaliero-Universitaria Careggi, Firenze) con il supporto  di Elleventi S.r.l. Due giornate articolate in tre sessioni ciascuna e dedicate all’ematologia. Giunto alla sua quarta edizione, il Convegno si propone di rappresentare una sede qualificata di attività educazionale e di confronto scientifico dove  saranno focalizzati gli aspetti fisiopatologici e terapeutici relativi alle patologie ematologiche non maligne. In questa edizione saranno focalizzati gli aspetti fisiopatologici e terapeutici relativi alle piastrinopenie da microangiopatie trombotiche e da patogenesi autoimmune, campi in cui l’introduzione di nuovi farmaci sta apportando significativi progressi. Verrà effettuato un aggiornamento sull’impiego dei nuovi anticoagulanti orali diretti, farmaci ormai di largo impiego ma il cui uso richiede grande competenza nell’indicazione e nella gestione, non essendo scevro da rischi emorragici. Infine verranno affrontate due situazioni di vita reale nella pratica clinica quotidiana: la necessità di somministrare un trattamento antitrombotico in pazienti costituzionalmente a rischio emorragico e la gestione della chirurgia in pazienti con patologie rare ematologiche. L’incontro sarà arricchito dalla  Lettura Magistrale del Prof. Tiziano Barbui dal  titolo: “Networks e ricerca clinica nelle malattie mieloproliferative”  sul tema della ricerca scientifica nel campo delle Malattie Rare.  Le malattie ematologiche non maligne rappresentano dunque un ampio settore dell’ Ematologia, talora di interesse non adeguato da parte degli ematologi stessi. Tuttavia l’American Society of Hematology e l’ European Hematology Association riconoscono a questo campo uno specifico iter formativo e professionale. Intese globalmente queste malattie presentano nella popolazione generale una prevalenza non banale, è pertanto necessario che diventino sempre più oggetto di discussione più approfondita fra gli ematologi.

Ricordiamo che Il Corso è stato inserito nel Piano Formativo 2018 per la Formazione Continua in Medicina (ECM) ottenendo n° 9,1  crediti. Da menzionare infine, il contributo degli Sponsor che hanno partecipato alla realizzazione dell’evento tra cui: Alexion, Amgen, Bayer, CSL Behring,  Novartis ,  Pfizer, Sobi e Werfen.

 

Correlati

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

300x300haring.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Opinioni

Covid-19. Il Coronavirus passerà all’orizzonte di una nuova consapevolezza

Covid-19. Il Coronavirus passerà all’orizzonte di una nuova consapevolezza

“Scusa la domanda principe della peste: dove te ne vai adesso?”Con questa domanda nel 1958 Mao Zedong concludeva una delle sue poesie, intitolata “Addio al dio della peste”.  Attraverso versi...

Carlotta Pompei - avatar Carlotta Pompei

Aiutiamo la ricerca italiana a sconfiggere il Coronavirus

Aiutiamo la ricerca italiana a sconfiggere il Coronavirus

Takis, azienda italiana di Castel Romano, è l'unica in Italia e la prima in Europa pronta a testare il suo vaccino Covid-19 su modelli  

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]