Mercoledì, 28 Febbraio 2018 16:07

Nastri d’argento doc dedicati a Folco Quilici. Ecco i primi riconoscimenti

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

Con una menzione d’onore per Ermanno Olmi.  Premi speciali a “Dieci storie proprio così”   tra esperienza carceraria, cinema e teatro. E, per la qualità dei suoi film, a  Sky Arte. Per le attrici, vincono Sandra Milo e Marina Confalone. La  consegna dei premi di quest’ edizioneDOMANI SERAalle  19.00 WEGIL -Largo Ascianghi n.5 ROMA RO

MA –C’è anche una menzione d’onore per Ermanno Olmi, ‘anima’, autore e anche suggestiva voce narrante di Vedete sono uno di voi, al quale ha collaborato il giornalistaMarco Garzonio, tra i riconoscimenti 2018 dedicati dai Giornalisti Cinematografici ai Documentari dell’anno. Un segno di attenzione all’eccellenza del Maestro Olmi, sempre molto amato dal Sngci, perchè “con l’omaggio alla figura e al messaggio di Carlo Maria Martini e alla sua lucida profezia di speranza ci ha regalato ancora una volta il suo cinema poetico che ha reso presenteanche una grande assenza”. La ‘menzione d’onore’ è un affettuoso omaggio speciale a Olmi dal Sngci che domani sera conclude a Roma la maratona dei Documentari 2018 con l’annuncio dei vincitori dei Nastri e la consegna dei Premi a Roma (WE GIL, a Trastevere, accanto al Cinema Sacher nello spazio oggi rinnovato da Lazio Crea, appena tornato a vivere con interessanti Mostre in corso, che il Sngci ringrazia per la disponibilità).

bianco.png