Print this page
Martedì, 11 Giugno 2019 09:36

Vacanza all’Isola d’Elba: tutte le info utili su come arrivare e dove pernottare

Scritto da
Rate this item
(0 votes)

È tempo di pensare alle vacanze estive 2019 per milioni di italiani, chiamati a scegliere tra le diverse mete a disposizione nel Bel Paese.

Tra queste figura l’Isola d’Elba, un posto ricco di magia e spiagge incantate che può essere raggiunto piuttosto facilmente grazie al traghetto. Per maggiori informazioni e dettaglio del costo traghetto Piombino – Portoferraio vi rimandiamo alla pagina dedicata. 

Come raggiungere l’Isola d’Elba

Piombino Marittima è una località facilmente raggiungibile in auto, treno o autobus, dove in estate quattro compagnie di navigazione (Toremar, Moby Lines, Blu Navy e Corsica-Sardinia Ferries) dispongono di confortevoli navi che effettuano numerose corse plurigiornaliere con destinazione Portoferraio, Rio Marina e Cavo.

Per raggiungere Piombino in auto ci sono tre soluzioni: autostrada A12 Genova-Livorno per chi viene da nord; autostrada A1 Bologna-Firenze-Pisa-Livorno per chi viene da nord-est; autostrada A12 Roma-Grosseto.

Nei primi due casi bisogna uscire a Rosignano, prendere la strada statale Aurelia fino a Venturina Isola d’Elba e poi proseguire per Piombino. Invece, chi viene dall’autostrada A12 Roma-Grosseto dovrà direttamente prendere l’Aurelia e poi proseguire come già indicato.

Una volta arrivati al porto di Piombino, si può parcheggiare l’auto oppure imbarcarla sul traghetto (in questo caso meglio prenotare). La tratta Piombino-Portoferraio dura poco più di un’ora, solitamente un'ora ed un quarto. Alternativamente, prendendo l'aereo dalle principali città europee, avrete la comodità di arrivare direttamente all'Aeroporto elbano di Marina di Campo.

Dove pernottare all’Isola d’Elba

Oasi verde nell’Arcipelago Toscano, famosa per aver ospitato Napoleone nel periodo del suo esilio, con 150 spiagge lambite da un mare cristallino, che vanno dagli scogli del lato ad ovest alle sabbie del sud, prevalentemente ad accesso libero, offre moltissime attività sia da un punto di vista culturale che di svago.

Uno dei posti più belli dove soggiornare è Marina di Campo, perfetta per alloggiare per le famiglie con bambini, perché ha la spiaggia vicino, facilmente raggiungibile a piedi; ma anche per i giovani in cerca di un po’ di vita serale, infatti ci sono tanti locali, negozietti e ristoranti. C’è anche un supermercato e il mercoledì sul lungomare c’è il mercato.

Se pensate di andare in vacanza nel mese di agosto è consigliabile prenotare con largo anticipo per non rischiare di trovare il tutto esaurito. Altra località molto ambita è Capoliveri, soprattutto per i giovani in cerca di divertimento. Qui, infatti, ci sono molti locali, pub, ristoranti, negozi e la sera per le vie del centro vengono organizzati molti eventi, come la notte blu.

 Un altro paese, ideale come luogo dove alloggiare all’Isola d’Elba, sia se cercate divertimento che se viaggiate con i bambini è Porto Azzurro. Qui ci sono due piccole spiagge, La Pianotta, con acqua cristallina e ghiaia; e La Rossa famosa appunto per la sua sabbia rossa, con gli ombrelloni gratuiti. Entrambe d’estate sono molto affollate. Comunque a poca distanza ci sono altre spiagge di sabbia, come: Naregno, Lido di Capoliveri, Barbarossa, Reale, Barabarca.

A Porto Azzurro la sera è piacevole passeggiare per le vie del paese che si riempiono di artisti di strada, ci sono poi ristoranti, bar, numerosi negozi e anche il mercatino serale

Redazione

Correlati

Ultime da Redazione

Related items