Mercoledì, 10 Luglio 2019 09:58

Casinò Online: un gioco di “vitale” importanza

Scritto da
Rate this item
(0 votes)

Dando un’occhiata ai dati di mercato relativi al mese di Giugno 2019 notiamo come i Casino Online abbiamo fatto segnare una spesa pari a 62,5 milioni di euro, in aumento del 12,7% rispetto allo stesso mese dello scorso anno.  Un dato davvero considerevole se pensiamo che il valore aggiunto fornito dall’approdo nel .it di operatori provenienti da mercati non regolamentati era già in buona parte stato scontato nel 2018.

Guardando la “Market Share”, sul podio troviamo Pokerstar, ormai leader anche del segmento Casino Games con una quota di mercato del 10,55%, a seguire due mostri sacri del mercato di casa nostra come Lottomatica con il 7,90% seguita da Sisal con il 7,85.

Tra gli operatori che si piazzano alle loro spalle segnaliamo le ottime performance, rispetto a giugno 2018, di  Snaitech, Sks365 (Planetwin 365), Goldbet e Kindred Group. Degne di menzione, fra i concessionari medio piccoli, le avanzate di LeoVegas, Vincitù e ScommesseItalia.

Per quanto concerne invece il comparto Scommesse Sportive sono 42,5 milioni gli euro spesi a giugno 2019, con una contrazione del 10,7% rispetto a giugno 2018 (che ricordiamo aveva i mondiali di Calcio) ma una crescita del +23,5% rispetto ai 34,4 milioni di euro spesi a giugno 2017. 

Relativamente alle quote di mercato ampio vantaggio continua ad averlo Bet365 con ben il 21,35% dell’intera raccolta, segue Snaitech con 12,43% e Planetwin 365 con l’11,23%. Da segnalare anche dei buoni riscontri per Eurobet, Sisal e Goldbet.

Un altro comparto del gioco legale AAMS molto florido è, come sappiamo, quello relativo alle slot ed alle VLT. Un recente studio della CGIA di Mestre ha stabilito come il gettito erariale proveniente da tale segmento, ben 6,1 Miliardi di Euro sia, per fare un paragone, superiore all’imposta di Registro (5,3 Miliardi di euro) e dell’Addizionale Comunale IRPEF (4,5Miliardi).

Sostanzialmente, se venisse a mancare il gettito proveniente dai giochi, per rimpiazzarlo, ogni famiglia italiana dovrebbe versare 234 euro all’anno. 

Se consideriamo che il Reddito e la Pensione di Cittadinanza comporteranno una spesa di 6,1 miliardi di euro quest’anno ci rendiamo conto come il gioco legale aams risulti vitale per l’economia del nostro paese.

Correlati

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Opinioni

Juno, l’elefante col cancro curato con l’elettrochemioterapia

Luigi Aurisicchio, presidente di Vitares, ci racconta un’esperienza veramente particolare. Nel 2017 ha partecipato a una spedizione scientifica in California, allo zoo di El Paso, con lo scopo di curare...

Erika Salvatori - avatar Erika Salvatori

A Bari nasce il CRM, Centro Regionale del mare, l’eccellenza dei nuovi laborator…

Lunedì 7 ottobre l’inaugurazione alla presenza delle cariche istituzionali della Regione e della Città  

BARI -  

 L’Arpa, Agenzia Regionale per la Prevenzione e la Protezione Ambientale di Bari, si pone...

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]