Mercoledì, 04 Marzo 2020 10:37

Torna il 6 marzo l’iniziativa “Mi illumino di meno”

Scritto da
Rate this item
(0 votes)

Si tratta della giornata del risparmio energetico e degli stili di vita sostenibili ideata nel 2005 da Caterpillar e Rai Radio2.

L'iniziativa ogni anno promuove e divulga l’utilizzo più razionale delle risorse energetiche e la riduzione degli sprechi ad iniziare per esempio dallo spegnimento delle luci di casa non indispensabili.

Però l'invito stavolta non è solo a spegnere le luci, ma anche a piantare un albero  perché gli alberi si nutrono di anidride carbonica, di conseguenza sono lo strumento naturale per ridurre la principale causa dell'aumento dei gas serra nell'atmosfera terrestre e quindi dell'innalzamento delle temperature le cui drammatiche conseguenze non possono più essere ignorate. Caterpillar invita dunque Comuni, scuole, aziende, associazioni e privati a piantare un tiglio, un platano, una quercia, un ontano o un faggio. 

Sono decine i Comuni e le aziende che  hanno risposto all’invito di Caterpillar e stanno piantando alberi. Ma non basta, per frenare il riscaldamento globale e la riforestazione occorre moderare i consumi, utilizzare energie rinnovabili, mangiare meno carne, razionalizzare i trasporti.

Hanno aderito all’iniziativa, istituzioni, privati cittadini, scuole e università, aziende, musei, società sportive associazioni del terzo settore.

Correlati

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

300x300haring.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

unnamed.png

Opinioni

Covid-19: accordo tra Takis e Rottapharm Biotech sullo sviluppo del vaccino

Covid-19: accordo tra Takis e Rottapharm Biotech sullo sviluppo del vaccino

Aurisicchio Ad Takis: “Un’opportunità sinergica e nuovi stimoli”. Lucio Rovati, Presidente e Direttore Scientifico di Rottapharm Biotech; “non solo i capitali per la prima fase di sperimentazione, ma soprattutto il...

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Dalla Casa di Cura Giovanni XXIII Monastier di Treviso l’innovazione per contr…

Dalla Casa di Cura Giovanni XXIII Monastier di Treviso l’innovazione per contrastare il Covid-19

Nei laboratori arrivano nuovi strumenti per il controllo e il monitoraggio del Coronavirus 

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]