Lunedì, 12 Aprile 2021 19:11

Trasferirsi in Canada è il sogno di molti italiani: consigli e suggerimenti pratici

Scritto da
Rate this item
(0 votes)

Nell’immaginario collettivo il Canada è una sorta di terra promessa per gli italiani. Qualità della vita alta, moltissime opportunità, paesaggi naturali sterminati: per i più avventurosi questa è davvero una terra di scoperta. Non stupisce quindi che molti cittadini italiani decidano di continuare il proprio progetto di vita in Canada. Vediamo qualche consiglio utile per chi sogna di trasferirsi in Canada e quali sono le località migliori in cui vivere. 

I consigli per trasferirsi in Canada

Andare a vivere in una nazione diversa non è di certo una passeggiata: ci sono diversi adempimenti da sbrigare che è meglio conoscere nel dettaglio se si vuole rendere il trasferimento più semplice. Ad esempio per organizzare al meglio lo spostamento ci si può rivolgere a ditte specializzate in traslochi intercontinentali del calibro di Bliss Moving & Logistics, in modo da alleggerire quella che è probabilmente la fase più pesante del processo. Tra i vari adempimenti burocratici, bisogna sapere che se si vuole andare a vivere in Canada è necessario essere in possesso di un visto denominato eTA, diverso da quello richiesto dai turisti comuni che non entrano nel paese per stabilirvisi. 

Oltre alle ragioni di studio, in Canada si può entrare in qualità di lavoratore qualificato – modalità molto utilizzata e soprattutto utile a trovare facilmente un impiego nel paese – come imprenditore che vuole investire capitale o come libero professionista; ognuna di queste qualifiche prevede un visto diverso che si dovrà richiedere prima di trasferirsi. Esistono anche modalità temporanee di ingresso in Canada per lavoro, ovviamente, ma che non consentono di rimanervi stabilmente. Una volta nel paese, bisognerà richiedere anche un numero di assicurazione sociale e l’iscrizione all’assistenza sanitaria pubblica canadese, mentre dopo cinque anni si potrà ottenere anche una Permanent Resident Card che permette la residenza in Canada senza il bisogno di rinnovare i visti o i permessi.

Dove andare a vivere in terra canadese

Il Canada è un paese estremamente vasto e, a meno che il proprio lavoro non imponga la destinazione, c’è un’ampia scelta di città in cui mettere radici, ognuna con le sue particolarità. L’opzione più ovvia in questo senso può sembrare a prima vista Ottawa, la capitale del paese che si trova nella regione dell’Ontario e che effettivamente offre infrastrutture e servizi di primo livello, con livelli di criminalità e di disoccupazione più bassi rispetto alle altre grandi città canadesi; ciò non toglie però che ci siano altri centri urbani che di sicuro meritano attenzione. 

È il caso della città di Russell, che tra l’altro si trova nell’area periferica di Ottawa e quindi permette di vivere in un luogo tranquillo con la possibilità di raggiungere la capitale in poco tempo, oppure di Oakville, vicino Toronto, votata come il posto migliore in cui vivere nel paese. Se è necessario avvicinarsi a Montreal va sicuramente preso in considerazione il centro urbano di Saint-Bruno-De-Montarville, mentre per chi ama i paesaggi pittoreschi la città di Lacombe, in Alberta, è senz’altro una soluzione valida.

Il Canada offre quindi molte opportunità ai cittadini italiani che devono solo acquisire qualche nozione di base prima di iniziare una nuova vita in questo grande e ricco paese.

Correlati

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

Cerca nel sito

ban.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

Opinioni

Intelligenza artificale e arte contemporanea s'incontrano al Maxxi

Intelligenza artificale e arte contemporanea s'incontrano al Maxxi

Intervista alla curatrice Daniela Cotimbo. Dal 5 al 30 maggio 2021, una rassegna collettiva che offre una nuova prospettiva di indagine sulle potenzialità espressive delle tecnologie, evidenziando anche un differente...

Rita Salvadei - avatar Rita Salvadei

Twitter mania. Arte, poesia, storia, giornalismo, politica e altre amenità nei…

Twitter mania. Arte, poesia, storia, giornalismo, politica e altre amenità  nei caratteri simbolo della nostra epoca

I geroglifici degli antichi Egizi, i bassorilievi sulle colonne romane, gli epigrammi di Marziale, le commedie in un atto di Achille Campanile, gli aforismi di Leo Longanesi.

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: mediasurfe[email protected]