Visualizza articoli per tag: MEMORIA

CAGLIARI - Domani 5 marzo ricorre il quarantesimo anniversario della morte di Emilio Lussu. Ebbene in Sardegna, la sua terra, nessuna pubblica istituzione né partito pare che intenda ricordarlo.

Pubblicato in Fatti & Opinioni

Il Piccolo Teatro Studio Melato chiude  le celebrazioni 

Pubblicato in Cinema & Teatro
Etichettato sotto
Sabato, 06 Dicembre 2014 10:24

Vent’anni senza il genio di Gian Maria Volontè

Il 6 dicembre del 1994 in Grecia moriva uno dei più grandi attori europei di tutti i tempi

Pubblicato in L'angolo dei classici
Etichettato sotto
Venerdì, 14 Novembre 2014 10:45

Quando la Sardegna fu privata del suo Parlamento

 

CAGLIARI - Il 29 novembre prossimo ricorre  il 167° Anniversario di una data infausta per la Sardegna: la Fusione perfetta con gli stati sabaudi di terraferma, Con essa l’Isola veniva deprivata del suo Parlamento e finiva così il Regnum Sardiniae.  

Pubblicato in Fatti & Opinioni
Etichettato sotto
Martedì, 21 Gennaio 2014 11:52

Indro Montanelli, il principe del giornalismo

La sua lezione di coerenza e integrità rimane un’eccezione nel panorama italiano

Pubblicato in Società
Etichettato sotto
Giovedì, 09 Gennaio 2014 14:17

Curzio Malaparte, l’ultimo arcitaliano

Il re dei trasformisti: da interventista a fascista sino alla tessera comunista sul letto di morte

Pubblicato in Società
Etichettato sotto
Lunedì, 18 Novembre 2013 13:01

John Kennedy, le illusioni disilluse

ROMA - Dallas, cinquant’anni fa. Era il 22 novembre 1963, un venerdì, quando l’America e il mondo furono costretti a fermarsi e a piangere di fronte alla salma di John Kennedy, colpito a morte da tre colpi di fucile sparati non si sa ancora bene né da chi né perché né su mandato di chi, benché tutta la colpa sia stata attribuita a Lee Harvey Oswald, il cui unico peccato, a detta di alcuni studiosi, era quello di essere convintamente comunista e filo-castrista in piena Guerra Fredda.

Pubblicato in Fatti & Opinioni
Etichettato sotto

ALBANO LAZIALE - Per ora niente esequie per il gerarca nazista Eric Priebke,la cui salma ieri pomeriggio è stata trasportata ad Albano Laziale, precisamente alla casa dei Lefebvriani San Pio X, gli unici che si sono resi disponibili a celebrare il funerale.

Pubblicato in Primo piano
Etichettato sotto

ROMA - 33 anni dopo la strage del 2 agosto, 85 morti e oltre 200 feriti, Bologna si ritrova davanti al piazzale della stazione. Quest’anno ci saranno il presidente della camera Laura Boldrini, confermato, e un ministro, annunciato. L’orologio dal 1980 sempre bloccato all’ora dello scoppio, ore 10.25.

Pubblicato in Primo piano
Etichettato sotto

MILANO -   E' stato un evento indimenticabile di memoria e poesia, quello di ieri a Milano, presso la Sala Falcone e Borsellino del CAM di corso Garibaldi 27.

Pubblicato in Diritti Umani
Etichettato sotto

bianco.png