Visualizza articoli per tag: acea

Martedì, 21 Giugno 2011 16:56

Er capolinea

Io a Pontida ce sò annato. ‘N po’ perché nun c’avevo ‘n cazzo da fà (‘n po’ come tutti, aa fine), ‘n po’ perché mi cuggino Mario c’ha na pompa dell’ Aggip e la benza nu la paga e ‘n po’ pure perché sò mezzo leghista pure io. E già, un romano leghista, embè?!

Pubblicato in La satira politica

ROMA - Boris era il titolo della serie televisiva irriverente e satirica prodotta da Wilder per Fox Italia, e trasmessa dal 2007 dal canale satellitare Fox e dal 2009 anche da Cielo, diventando un programma di culto in breve tempo.

Pubblicato in Cinema & Teatro
Etichettato sotto

SANREMO - In seconda serata, eliminati nella categoria giovani  Anansie e Gabriella Ferrone, quella degli Artisti ha visto cadere le teste storiche di  Al Bano e Patty Pravo. Ma dalla terza  giornata i meccanismi di votazione cambieranno: non bisogna dimenticare che l'anno scorso Valerio Scanu, escluso dalle giurie demoscopiche,  ha vinto grazie al televoto.

Pubblicato in Televisione
Lunedì, 15 Novembre 2010 17:34

Per un’ora d’amore…taglierei il nucleare

Cari lettori, care lettrici –prima l’omini, poi le donne, ché io sò razzista, fascista e pure misoggino (no “mi cuggino”, come pensate voi ‘gnoranti, bensì “misoggino”, che deriva dar greco e che vor dì nu lo so, me l’ha consijato Debbora):

Pubblicato in La satira politica
Etichettato sotto
Venerdì, 22 Ottobre 2010 09:52

L’italiano in-formato

Io, a me, la Gabbanelli nu la posso vede. Nu la posso vede perché ogni vorta se la pia cor presidente der consijo Sirvio, ch’è sceso ‘n politica pe sarvà er paese, mica bruscolini.

Pubblicato in La satira politica
Etichettato sotto
Pagina 2 di 2