Visualizza articoli per tag: cancro

BOLOGNA - Il cosiddetto 'binge drinking', ovvero il fenomeno di "bere per ubriacarsi" tanto diffuso tra i giovani e giovanissimi, non solo e' pericoloso in generale per la salute ma aumenta esponenzialmente il rischio di sviluppare un cancro,in particolare il cancro al seno per le ragazzine.

Pubblicato in Società
Etichettato sotto
Martedì, 27 Ottobre 2015 08:57

Oms mette al bando carni lavorate, sono cancerogene

ROMA - Salsicce, wurstel e tutte le carni lavorate finiscono nel mirino dell'Oms che le inserisce nella lista delle sostanze "certamente cancerogene per l'uomo".

Pubblicato in Società
Etichettato sotto

“Sento che la felicità scende in barca ogni volta ed io, oggi, posso dirvi di saperla riconoscere.”

Pubblicato in Società
Etichettato sotto

Fasola: “Troppi pazienti rischiano di non fare gli esami giusti, al momento giusto e nel centro adatto"  

Pubblicato in Società
Etichettato sotto
Mercoledì, 05 Febbraio 2014 15:38

Allarme cancro. Casi di tumore in forte crescita

ROMA - La recente giornata mondiale contro il cancro ha fatto il punto sulla situazione  mondiale:  ogni anno sono oltre 8 milioni i morti e 14 milioni i nuovi casi riscontrati. Una vera e propria epidemia dovuta all’invecchiamento della popolazione ed al permanere di condizioni di basso e insufficiente reddito. 

Pubblicato in Società
Etichettato sotto

ROMA -Sono dati davvero impressionanti quelli diffusi dall'agenzia International Agency for Research on Cancer, che per conto dell'Oms analizza e classifica agenti e sostanze cancerogene.

Pubblicato in Società
Etichettato sotto

ROMA - Il cancro al seno è subdolo... é un’esperienza devastante, destabilizzante che abbina la paura di morire al dover imparare a convivere con mutilazioni che ti lacerano il fisico e ti colpiscono subdolamente nella tua sfera emotiva più intima e femminile.

Pubblicato in Società
Etichettato sotto

E' diventata un caso facendo il giro del mondo in poche ore, la notizia di Angelina Jolie, che ha raccontato al New York Times, in una sorta di editoriale scritto da lei stessa ed intitolato "My Medical Choice", di essersi sottoposta ad una doppia mastectomia preventiva.

Pubblicato in Società

ROMA - "A un certo punto ho messo insieme i nomi degli affetti che avevo perso e ho pensato che ci fosse un nesso. Non avendo competenze scientifiche mi ha salvata la filosofia, mi ha aiutato il ragionamento. Avevo capito che non potevo fare altro che operarmi".

Pubblicato in Società
Etichettato sotto

ROMA - Lo sfratto che l'ente dell'Irai ha intimato all'associazione Peter Pan si può tradurre solo in una parola: vergogna. Sì perchè questa realtà che opera da anni sul territorio italiano non è una multinazionale dedita alla speculazione senza scrupoli, bensì una associazione che si occupa di bambini. Piccoli esseri indifesi e per di più segnati da malattie come il cancro o il tumore.

Pubblicato in Fatti & Opinioni
Etichettato sotto

bianco.png