Visualizza articoli per tag: farmaci

Gli scienziati del Fred Hutchinson Cancer Research Center di Seattle hanno dimostrato che un potente anticorpo di un sopravvissuto al COVID-19 interferisce con una caratteristica chiave sulla superficie dei picchi distintivi del coronavirus e induce pezzi critici a rompersi nel processo

Pubblicato in Scienza & tecnologia

Due importanti ricercatori israeliani ci parlano dei chip microfluidici che simulano il tessuto umano e ci consentono di condurre esperimenti medici in modalità che non avrebbero potuto nemmeno essere immaginate solo pochi anni fa

Pubblicato in Scienza & tecnologia
Etichettato sotto

Le nuove tecnologie influenzano lo sviluppo dell’industria in modo diverso a seconda delle filiere e del tipo di innovazione tecnologica interessata. Un’accoppiata vincente è certamente quella fra nanotecnologie e industria farmaceutica.  

Pubblicato in Scienza & tecnologia
Etichettato sotto

Una buona notizia per la nostra sanita' presa tra l'incudine delle ristrettezze di bilancio e il martello dei costi dell'innovazione.

Pubblicato in Società
Etichettato sotto

La recente notizia del superamento da parte dell’Italia del gigante Germania per quanto riguarda la produzione  di  farmaci – per esattezza 31,2 miliardi contro 30,1-non può che essere al tempo stesso motivo di soddisfazione e di riflessione.

Pubblicato in Società
Etichettato sotto

Una ricerca condotta dal Laboratorio di Neuropatologia Molecolare dell'Irccs Neuromed di Pozzilli (Isernia), in collaborazione con l'Universita' La Sapienza di Roma, l'Ospedale Pediatrico Bambin Gesu' e la Harvard Medical School, apre una nuova strada al trattamento del glioblastoma multiforme.

Pubblicato in Scienza & tecnologia
Etichettato sotto

ROMA -  Sono 414 i progetti, presentati da operatori pubblici e privati attivi nel campo dellassistenza sanitaria e della ricerca, nellambito del bando 2017 per la ricerca indipendente sui farmaci finanziata dallAifa.

Pubblicato in Società
Etichettato sotto

Intervista al dott. Manrico Bernardini, consulente per la produzione industriale di anticorpi monoclonali nel riso geneticamente modificato, presso la Special Product’s Line e Vicepresidente e esperto dei processi biotecnologici, presso la Unilab div. Biotech 

Pubblicato in Società
Etichettato sotto
Mercoledì, 05 Luglio 2017 14:09

Arriva in Italia un nuovo farmaco per la Sla

ROMA - L'Agenzia Italiana del Farmaco, AIFA, ha approvato l'introduzione in Italia del Radicut, nome commerciale dell'edaravone, un nuovo farmaco contro la Sclerosi Laterale Amiotrofica. AIFA ha dato cosi' riscontro positivo alla richiesta formale avanzata da AISLA, Associazione Italiana Sclerosi Laterale Amiotrofica, attestando il nostro Paese come il primo in Europa ad avere un nuovo farmaco sulla SLA in commercio dopo piu' di vent'anni. Infatti, l'unico farmaco approvato per la SLA, nel 1995, era stato il Rilutek (Riluzolo) che ha dimostrato una modesta efficacia nel prolungare di pochi mesi la sopravvivenza dei pazienti. Il Radicut risulta essere in grado di rallentare moderatamente la degenerazione motoria causata della malattia.

Pubblicato in Società
Etichettato sotto

In costante aumento e sempre più difficile da contenere: la spesa farmaceutica in Italia è una delle voci che più incidono sul fondo sanitario. Il consumo di farmaci cresce e grazie all'innovazione sono disponibili sempre più medicinali e dispositivi ad alto costo.

Pubblicato in Società
Etichettato sotto
Pagina 1 di 5