Visualizza articoli per tag: fiom

ROMA - Nel voto delle Rsu la Fiom aumenta i consensi e conquista il primato anche tra gli impiegati. Ora tutti rispettino il voto dei lavoratori e si apra il confronto sul futuro.La Fiom-Cgil si afferma come primo sindacato in Piaggio, sia tra gli operai che tra gli impiegati. Nel voto delle Rsu, infatti, guadagna il 5,24% in più rispetto al voto del 2010, passando dal 40,94 al 46,18, confermando e rafforzandola propria posizione di sindacato maggiormente rappresentativo.

Pubblicato in Lavoro
Etichettato sotto

ROMA - L’era Marchionne si è chiusa in un’ aula solenne della Repubblica italiana, fondata sul lavoro, sulle libertà sindacali, i diritti del lavoratori. La sentenza emessa dalla Corte Costituzionale non lascia dubbi.

Pubblicato in Il punto
Etichettato sotto

ROMA - “Senza diritti siamo solo schiavi'' E' partita dietro questo striscione la manifestazione dei metalmeccanici Fiom-Cgil del Gruppo Fiat per rivendicare lavoro e democrazia che ha sfilato nel centro di Roma. Una  delegazione guidata dal segretario, Maurizio Landini, ha poi incontrato verso le 12 la presidente della Camera, Laura Boldrini e più tardi, il ministro dello Sviluppo, Flavio Zanonato.

Pubblicato in Primo piano
Etichettato sotto

ROMA -  La Fiom in piazza a Roma contro la Fiat. Oltre un migliaio di persone quelle attese dal sindacato guidato da Maurizio Landini in piazza della Repubblica - dove si stanno radunando - per dare vita a un corteo che arriverà fino al Pantheon.

Pubblicato in Primo piano
Etichettato sotto

ROMA - La Fiom Cgil è “fuori” dagli stabilimenti Fiat solo formalmente. Di fatto estromesso, in quanto non firmatario dello specifico contratto che ha ottenuto il solo accordo di Cisl, Uil e Ugl, il sindacato dei metalmeccanici non rinuncia però a dar battaglia. Così ha proclamato per venerdì 28 giugno uno sciopero generale dei lavoratori del Gruppo Fiat e della componentistica, con manifestazione nazionale che si terrà a Roma. Il corteo partirà alle 9.30 da piazza della Repubblica e terminerà a piazza della Rotonda. 

Pubblicato in Primo piano
Etichettato sotto

ROMA - "Grazie di esistere". Sono queste le parole che Gino Strada ha pronunciato dal palco rivolgendosi ai manifestanti. Tre semplici parole per dimostrare un forte legame con questa gente.  Uomini, donne e migranti ... una storia collettiva di un 'Italia che prova testardamente a ricostruirsi, che non può più aspettare. Un futuro che riparte da qui, dalla somma tra lavoro e diritti.

Pubblicato in Il racconto fotografico
Etichettato sotto

Migliaia di metalmeccanici hanno sfilato a Roma. La mobilitazione parte da qui

Pubblicato in Il racconto fotografico
Etichettato sotto

ROMA -   Una piazza imponente, una manifestazione che parla a tutto il Paese. Al governo in particolare che non ha ancora trovato il tempo di incontrare i sindacati, ed anche al Pd. Proprio a poche ore di distanza dallo spottone propagandistico di Berlusconi,  che, dice lui , ha ottenuto la prima grande vittoria con la sospensione dell’ Imu, sono le  “ tute blu”, gli operai in carne ed ossa che esistono ancora, anche se qualcuno ne ha dimenticato pure la fisionomia, a richiamare alla realtà della crisi che stiamo vivendo: Non sarà l’Imu a far riprendere i consumi, a portare sollievo alle famiglie che non arrivano alla fine del mese.

Pubblicato in Il punto
Etichettato sotto

ROMA - “ Non possiamo più aspettare”  e sabato mattina i metalmeccanici tornano a manifestare nelle strade di Roma. Le “tute blu” riprendono  Pazza San Giovanni,  il luogo storico delle lotte operaie e popolari. Sarà una giornata di lotta nazionale che conclude una serie di iniziative che si sono svolte in tutto il Paese.

Pubblicato in Lavoro
Etichettato sotto

bianco.png