Visualizza articoli per tag: ilva

Al Movimento ferroviario sciopero a oltranza: "L'Ilva faccia un passo indietro"

Pubblicato in Primo piano
Etichettato sotto

ROMA - I rappresentanti provinciali delle segreterie sindacali di Fim, Fiom e Uilm respingono la possibilità di trovare intesa con la direzione dell`Ilva di Taranto, che oggi ha comunicato l`apertura della procedura di
cassa integrazione ordinaria, a partire dal 19 novembre e per le successive 13 settimane, per 2000 lavoratori.

Pubblicato in Lavoro
Etichettato sotto

TARANTO- Cresce la protesta sia in fabbrica, spinta dalla determinazione e dalla compattezza degli operai del MOF (Movimento Ferroviario), dove è morto il giovane Claudio Marsella, che in città, dove cittadini e associazioni si stanno stringendo intorno agli scioperanti.

Pubblicato in Lavoro
Etichettato sotto

Legambiente: “I nuovi dati confermano la drammaticità della situazione. Necessari provvedimenti urgenti e una valutazione dell’impatto sanitario che orienti le prescrizioni dell’Aia

Pubblicato in Società
Etichettato sotto

E' scontro tra governo e ambientalisti

Pubblicato in Primo piano
Etichettato sotto

ROMA - La chiusura dell’altoforno 5 non può essere rimandata di 20 mesi e manca la previsione di chiusura immediata di alcune batterie delle cokerie e di alcuni altiforni, in evidente e inaccettabile difformità con le prescrizioni della Magistratura.

Pubblicato in Società
Etichettato sotto

Legambiente: “Necessarie prescrizioni su tutto il ciclo produttivo: emissioni in aria ma anche trattamento dei rifiuti prodotti e inquinamento delle acque”

Pubblicato in Società
Etichettato sotto

di Luigi Agostini  e Nando Blanda


ROMA - Ilva come caso esemplare del dilemma ambiente/occupazione? Ilva come caso emblematico della subalternità operaia alla egemonia padronale?

Pubblicato in Fatti & Opinioni
Etichettato sotto
Giovedì, 04 Ottobre 2012 11:49

ILVA. Assemblee in fabbrica con Maurizio Landini

TARANTO - Sono in corso da questa mattina una serie di assemblee organizzate dalla Fiom Cgil all'interno dello stabilimento Ilva di Taranto con il segretario nazionale Maurizio Landini.

Pubblicato in Lavoro
Etichettato sotto

TARANTO - È una vigilia di attesa quella che vivono i sindacati metalmeccanici e i lavoratori dell'Ilva di Taranto dopo il doppio no al piano di investimenti dell'azienda pronunciato dai custodi giudiziali e dalla Procura della Repubblica.

Pubblicato in Lavoro
Etichettato sotto

bianco.png