Visualizza articoli per tag: libri

Pubblicato inizialmente nella Revue de Paris, periodico dell’epoca, Ferragus è un racconto di Honoré de Balzac incluso nelle "Scene della vita parigina", che compongono ” La Commedia umana”, monumentale opera del grande scrittore francese.

Pubblicato in Il libro
Etichettato sotto

ROMA - C’è una Roma disincantata, quella della società civile. Una Roma che vive nell’ombra, quella di chi sa ma non parla. C’è una Roma sporca, quella dei corrotti e dei corruttori E infine una Roma che fa paura: quella di cui Mafia Capitale è solo un pezzo, un capitolo che ora è possibile leggere, ma che rappresenta appena un frammento di un sistema tentacolare che attanaglia non solo la Capitale d’Italia ma tutto il Paese. 

Pubblicato in Il punto
Etichettato sotto

ROMA - Un appuntamento dovuto a questa città/quartiere, centro dell'unico Municipio di Roma Capitale sciolto per mafia, come se il resto della città fosse altro, la mafia solo per quelli di fuori che vivono sul litorale. Dovuto perché va raccontato nella sua interezza il fenomeno Mafia Capitale come apice e segmento di  un sistema di potere criminale che riguarda tutta la città.

Pubblicato in Letteratura
Etichettato sotto

Non è vero che niente e nessuno ci salva. I libri spesso lo fanno, eccome. Soprattutto quando raccontano la vita, l’amore, la complessità e la bellezza delle relazioni umane. E c’è riuscita Eugenia Romanelli con il suo nuovo romanzo “La donna senza nome” (Ed. Castelvecchi, pag. 183, euro 16,00)  

Pubblicato in Letteratura
Etichettato sotto

La cultura riparte dal basso, un’esortazione a guardare alla realtà che ci circonda con la giusta dose di consapevolezza e coscienza critica

Pubblicato in Letteratura

APPIANO GENTILE (COMO) - Miriam Ballerini è una scrittrice di narrativa sociale.

Pubblicato in Letteratura
Etichettato sotto

L’introduzione audace della passione amorosa tra donne, nell’ottocento quasi mai affrontata

Pubblicato in Il libro
Etichettato sotto
Sabato, 07 Novembre 2015 10:54

Libri. Arriva “Il manuale del leccaculo”

Gentili e perfetti colleghi, non comincerò questa newsletter con un omaggio al vostro acume, perché persone di qualità come voi sono certamente immuni alle lusinghe. Vi accorgereste subito di una smaccata adulazione e la respingereste con fastidio. Quanti, come voi, siano intuitivi e sicuri di se stessi non vorrebbero servilismo e sviolinate, ma franchezza e verità. Pertanto, vi lusingherò limitandomi a non lusingarvi, che forse è la forma più elevata di piaggeria

Pubblicato in Il libro
Etichettato sotto

ROMA - Quattro conversazioni nel fuoco della crisi greca. Quattro dirigenti politici, Cofferati, Cuperlo, Fassina, Tocci in dialogo con Corradino Mineo per un confronto corale alla ricerca di una rotta per la politica italiana, prendendo spunto dalla situazione greca.

Pubblicato in Eventi da non perdere
Etichettato sotto

PARIGI - Nato a Tours, nella provincia francese, nel 1799, con il cognome di Balssa e nessun titolo nobiliare – si appiccicò lui l’aristocratico “De” nel desiderio di elevarsi terrenamente – Honoré De Balzac ebbe una vita burrascosa e non troppo dissimile dai suoi personaggi.

Pubblicato in Il libro
Etichettato sotto

bianco.png