Visualizza articoli per tag: simone massi

 

VENEZIA - E’ ancora un irresistibile Simone Massi a dare, per la terza volta, il logo alla Mostra del cinema di Venezia. Simone quest’anno si ispira all’ultima inquadratura de I 400 colpi (Les quatre cents coups, 1959) di François Truffaut - scegliendo uno dei più bei finali della storia del cinema -  e lo fa con un tocco distintivo e irripetibile. Venezia ha davvero un contrassegno d’artista, forse uno dei più belli mai avuti in un festival del cinema.  

 Permetterà di individuare 50 malattie metaboliche ereditarie.
I finanziamenti ottenuti anche grazie agli sforzi del direttore della clinica pediatrica di Ancona, Orazio Gabrielli

Pubblicato in Società

bianco.png