Venerdì, 15 Novembre 2013 15:36

La magia di Rossini e di Vivaldi nel “Concerto di Natale” a favore di Opera San Francesco

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

Mercoledì 11 dicembre, alle ore 20.30, al Teatro Dal Verme di Milano Massimo Quarta guiderà l’Orchestra Sinfonica Rossini di Pesaro nel tradizionale “Concerto di Natale” a sostegno di OSF - Opera San Francesco per i Poveri Onlus.

Il programma del Concerto, inserito nella stagione 2013/14 di “Serate Musicali”, prevede l’ouverture La Scala di Seta e Il Barbiere di Siviglia di Gioacchino Rossini e Le Quattro Stagioni di Antonio Vivaldi, quest’ultime eseguite da Massimo Quarta come solista.

Musiche universalmente amate che offriranno al pubblico l’opportunità di trascorre una piacevole serata e al tempo stesso sostenere Opera San Francesco nel suo impegno concreto al fianco dei poveri.

Da oltre cinquant’anni OSF è impegnata ad accogliere e assistere tutti coloro che si trovano in condizioni di grave difficoltà, offrendo loro non solo una risposta ai bisogni primari, ma anche ascolto e attenzione.

Nell’ultimo anno OSF ha distribuito gratuitamente 827.525 pasti (più di 2.600 al giorno), ha offerto 63.960 docce, 12.405 cambi d’abito e ha effettuato oltre 37.000 visite mediche, sia di base che specialistiche, presso il suo poliambulatorio. A queste attività si aggiungono i servizi relativi all’area sociale quali assistenza e housing sociale, sportello lavoro e servizio legale.

Biglietti da 15 a 60 euro – esclusa prevendita 

Per informazioni e prenotazioni:

Aragorn 02 465 467 467, da lunedì a venerdì - ore 10/13 e 14/17

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.; www.ticketone.it; www.vivaticket.it

in collaborazione con grazie a

OSF

Marina Nava

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Tel. 02 77 12 24 00 – Cell 338 68 58 828

Ufficio Stampa Aragorn

Paola Gelatti

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

Tel. 02 465 467 24 - Cell 348 88 06 482

bianco.png