Mercoledì, 23 Marzo 2011 19:26

Circolo degli Artisti. L’esordio di Discoverland, con Pier Cortese e Roberto Angelini. Le foto

Scritto da
Vota questo articolo
(1 Vota)

ROMA - Nella cornice romantica e giovane  de “il Circolo degli Artisti” di Roma, è andato in scena il secondo appuntamento con la rassegna Health Beat, progetto ideato e prodotto da CODE AGENCY -  con la consulenza artistica di INOCULA Management - il cui ricavato sarà devoluto ai progetti per l’infanzia in difficoltà in Kenya sostenuti da AMREF ITALIA.

Health Beat ha ospitato l’esordio live dei Discoverland, ovvero l’interessante incontro tra due dei cantautori più attivi e versatili della musica italiana, Pier Cortese e Roberto Angelini.  Discoverland è un mash up di canzoni in cui le voci, le chitarre, la steelguitar, l’iphone e l’elettronica si mescolano creando sound ed atmosfere completamente nuove. A supporto dell’iniziativa, hanno aperto il concerto altri due cantautori della cosiddetta “scuola romana”, Marco Fabi e Leo Pari.


DISCOVERLAND nasce da liberi incontri musico-amicali tra Pier Cortese e Roberto Angelini, che hanno all’attivo diversi dischi, tour e collaborazioni. L’idea è quella di riscoprire pezzi importanti della storia della musica italiana e straniera, riutilizzandoli come materia prima per nuovi esperimenti musicali. Roberto Angelini e Pier cortese, hanno un  rapporto d'amicizia e una grande sintonia artistica.  I pezzi di musica italiana e internazionale da loro scelti per questa i rivisitazione fanno parte dei loro successi preferiti: da Paolo Conte, a Lucio Dalla, a Rino Gaetano a Ivan Graziani fino ad arrivare a Bjiork , Nick drake, di cui Roberto Angelini, per tutti Bob, è un meraviglioso esecutore. Infine  Madonna, l’ erede femminile di Michael Jackson.

 

Galleria fotografica di Melania Stricchiolo

 

bianco.png