Mercoledì, 28 Ottobre 2015 14:41

Musica. La Fabbrica dell'Assoluto. L'ultimo uomo d'Europa, tra progressive e psichedelia Featured

Scritto da
Rate this item
(5 votes)

ROMA – Pubblicato dalla Black Widow a settembre 2015, “1984 – L'Ultimo Uomo d'Europa” è uno di quegli album che assicura sonni tranquilli a tutti gli appassionati del progressive rock italiano.

Ispirato al libro di Orwell, L'Ultimo Uomo d'Europa è concepito come una vera e propria “opera rock” ove le tracce non presentano stacchi e l'ascolto fluisce senza interruzioni tra un brano e l'altro. Tra le poche esperienze di questo tipo ricordiamo “L'Orfeo 9” di Tito Schipa Jr, forse la più riuscita. 

L'Ultimo Uomo d'Europa, si basa principalmente su due elementi. Il primo è legato a solide  radici rock progressive che La Fabbrica dell'Assoluto, interpreta con testi contemporanei ma con suoni e armonie ricercatamente fedeli, con l'uso complice di strumentazione originale anni '70. Il secondo elemento è legato agli sconfinamenti psichedelici, letteralmente mirati e funzionali ai brani di maggior valore introspettivo in una tessitura mai banale, ove musica e testi sono tra loro sinergici.

Col suo 1984, Orwell, descrive un paesaggio umano in cui l'alienazione diventa funzione  della produttività; in questo senso La Fabbrica non usa la forma progressive in modo autoreferenziale, ma come strumento per il trasferimento d'un messaggio quanto mai attuale. La stessa copertina e la grafica del booklet sono tratte dalla “Libertà di Scelta”, opera del pittore Cesare Modesto. Come intuibile questo disco di commerciale non ha nulla. 

Tutti giovani i musicisti, provenienti da estrazioni musicali diverse che vanno dall'hard rock al jazz: Marco Piloni (basso), Daniele Fuligni (tastiere), Daniele Soprani (chitarra), Michele Ricciardi (batteria) e Claudio Cassio (voce). Il lavoro conta anche sulla partecipazione speciale di altri artisti tra cui segnaliamo Pino Ballarini del Rovescio della Medaglia. 

Il cd, già esaurito alla presentazione, è in fase di ristampa e presto ne uscirà anche una versione in vinile per gli appassionati. La Fabbrica dell'Assoluto sarà dal vivo a Genova il prossimo 11 dicembre assieme alla storica band dei Delirium. 

Musica che vale ben più dei soldi spesi.

Link utili:

http://www.lafabbricadellassoluto.com/

 HYPERLINK "https://www.google.it/?gws_rd=ssl" \l "q=la+fabbrica+dell'assoluto"https://www.google.it/?gws_rd=ssl#q=la+fabbrica+dell%27assoluto

Correlati

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

Poesia

Mamma è tante cose

Cos’è una mamma?  Per chi non l’ha avuta è una stella. 

Mirella Narducci - avatar Mirella Narducci

Musica. Note fuori le righe

I fiori di J.S. Bach

Preludi costruiti per presentare un tema noto in fuga, le toccate per organo di J.S.Bach sono vere e proprie “introduzioni” o “intonazioni” improvvisate, composte per il piacere di suonare a...

Paolo De Matthaeis - avatar Paolo De Matthaeis

300x300haring.gif

Romanzi e racconti

Note fuori margine. Decimo episodio: "Le piccole cose"

Note fuori margine. Decimo episodio: "Le piccole cose"

L'ultimo episodio di "Note fuori margine" affronta le "piccole cose" che fanno grande l'inclusione. L'inclusione, infatti, non è soltanto una bella parola, ma è un pensare e un agire quotidiano...

Francesco Pettinari - avatar Francesco Pettinari

LAB.jpg

ITC.jpg

unnamed.png

Speech Art

Quattro voci per una Biennale. Speciale Speech Art Venezia 2019

In occasione dell’ultimo week end di apertura della 58ma Esposizione Internazionale d’Arte – la Biennale di Venezia, ci poniamo alcune domande tentando una veloce analisi del progetto curatoriale di Ralph...

   Federica La Paglia   - avatar Federica La Paglia

Festival di Cannes

Cannes 73. La giovane selezione della Cinéfondation

Cannes 73. La giovane selezione della Cinéfondation

CANNES - Lo sfortunato Festival del cinema di Cannes, una delle manifestazioni internazionali più importanti che ha pagato duramente le interferenze del coronavirus,  presenta la selezione Cinéfondation del 2020, ovvero...

Bruna Alasia - avatar Bruna Alasia

Coaching Cafè

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Se stai leggendo queste poche righe, forse è perché stai riponendo attenzione a tematiche legate alla crescita personale, forse ti stai ponendo un nuovo obiettivo, forse stai pensando di attuare...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

L'angolo dei classici

Opinioni

Il museo Bernabò Brea di Lipari, uno dei più ricchi e meno conosciuti musei de…

Il museo Bernabò Brea di Lipari, uno dei più ricchi e meno conosciuti musei del Mediterraneo. Foto

In molte persone, la parola Eolie evoca istintivamente immagini di mare azzurro e spiagge incontaminate. Pochi, tra le migliaia di turisti che arrivano ogni anno, conoscono il museo di Lipari...

Alessio Pracanica - avatar Alessio Pracanica

La bellezza ci salverà, scientificamente provato

La bellezza ci salverà, scientificamente provato

Studi scientifici dimostrano l’importanza delle arti per il benessere psico-fisico  

Sara De Leonardis - avatar Sara De Leonardis

Sport

Calcio, chi può vincere la Champions League?

Calcio, chi può vincere la Champions League?

Primi verdetti in Champions League, ancora presto per capire chi arriverà fino in fondo, ma certamente si può cominciare a dare un giudizio parziale sulle principali candidare a salire sul...

Redazione - avatar Redazione

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]