Stampa questa pagina
Giovedì, 05 Maggio 2022 13:23

Musica. “The vegetable orchestra” che trasforma le verdure in strumenti musicali

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

Centro Polifunzionale Il Mulino di Piossasco via Riva Po, 9, Piossasco (TO)

Sabato 7 maggio, alle 21, sul palco del teatro Il Mulino di Piossasco, nell’ambito della rassegna Arts & Green di Mulino ad Arte dedicata alla sostenibilità ambientale, andrà in scena con una performance fuori dal comune “The vegetable orchestra”: da Vienna, l'unica Orchestra al mondo che utilizza strumenti ricavati da verdura fresca.

Fondata nel 1998, con sede a Vienna, “The vegetable orchestra”, formata da Jürgen Berlakovich, Susanna Gartmayer, Barbara Kaiser, Matthias Meinharter, Jörg Piringer, Ingrid Schlögl, Ulrich Troyer, Tamara Wilhelm, Martina Winkler, è composta da membri provenienti da vari ambiti artistici: musicisti, artisti visivi, designer, scrittori.

La formazione adopera esclusivamente verdure utilizzate come strumenti musicali: per esempio, “zucche percussioni”, carote intagliate come flauti dolci, “melanzane nacchere”, e i “cucumberphones”, sorta di strumenti a fiato ricavati da zucchini, carote, e peperoni. Le loro sonorità spaziano dal free jazz, al dub, ed all'elettronica sperimentale.

Quello di sabato è l’ultimo appuntamento del percorso di avvicinamento al Festival Teatro a Pedali, che si terrà dal 21 al 25 giugno 2022 e vedrà un ricco programma con laboratori per ragazzi e bambini, aperitivi con esperti, spettacoli alimentati dalla pedalata del pubblico grazie al format Teatro a Pedali.

Il teatro eco-sostenibile

La rassegna “Arts & Green” si tiene al Teatro Il Mulino di Piossasco, progetto di eco teatro inaugurato un anno fa e che da vecchio mulino che macinava farina utilizzando energia pulita è ora un nuovo mulino che “macina” cultura a basso impatto ambientale: luci a led, proiettori a basso assorbimento, efficientamento energetico della struttura, scelta di materiali eco-compatibili come arredi del foyer, utilizzo di prodotti ecologici per la pulizia, promozione del riciclo e del riuso per proporre intrattenimento teatrale a basso impatto ambientale.

Il Centro polifunzionale Il Mulino sta inoltre diventando il principale hub di animazione socio culturale del territorio, grazie alla fitta rete di collaborazioni con le altre realtà locali.

Il progetto “Arts and Green” ha ricevuto il contributo della Fondazione Compagnia di San Paolo nell’ambito del bando “ART~WAVES. Per la creatività, dall’idea  alla scena” che guarda al consolidamento dell’identità creativa dei territori attraverso il sostegno alla programmazione nel campo delle performing arts e alla produzione creativa contemporanea, unendo ricerca, produzione,offerta e distribuzione in una logica di ecosistema per rafforzare le vocazioni artistiche del territorio. 

Informazioni

www.mulinoadarte.com

Ultima modifica il Giovedì, 05 Maggio 2022 13:37
Paola Scarsi

Ultimi da Paola Scarsi

Articoli correlati (da tag)