Mercoledì, 31 Agosto 2022 10:01

Venezia 79. Ana De Armas, Harry Styles , Timothée Chalamet e tanti altri

Scritto da

VENEZIA - Dal 31 agosto al 10 settembre parte la 79a Mostra del Cinema di Venezia. Un’edizione importante perché il Lido è nato nel 1932 e quest’anno fa “novanta”.

La Mostra che ha resistito praticamente a tutto (tranne gli anni della Seconda Guerra mondiale 1943-1945 e nel 1973, 1977 e 1978), Covid incluso, festeggia i suoi primi 90 anni con una edizione che si preannuncia ricca di grandi ospiti, in particolare con una ribalta di talenti amati dal pubblico più giovane.

Icona leggendaria del cinema francese, Catherine DENEUVE, Leone d'oro alla carriera per il primo red carpet di Venezia 79 la sera del 31 agosto. Madrina del 2022 è Rocío Muñoz Morales. Julianne Moore presiede la giuria che assegnerà il Leone d’oro composta da Leonardo Di Costanzo, Kazuo Ishiguro, Audrey Diwan, Leila Hatami e Rodrigo Sorogoyen. 

Tra gli ospiti più attesi Ana De Armas, protagonista del biopic Blonde, tratto dalla biografia romanzata di Marylin Monroe scritto da Joyce Carol Oates. Kate Blanchett protagonista di TÁR, incentrato sulla figura del primo direttore donna di una delle più importanti orchestre tedesche: film che si prospetta interessante, anche se quello che viene messo in evidenza in apertura è White Noise, di Noah Baumbach con Adam Driver e Greta Gerwig che racconta una famiglia contemporanea impigliata nei più banali conflitti.

Si attende The Whale di Darren Aronofsky, storia di un grave obeso che cerca riallacciare i contatti con la figlia che non vede da molto. Torna per la gioia delle ragazzine Timothée Chalamet, interprete del film Bones and all. Anthony Hopkins e Hugh Jackman sono interpreti del lungometraggio di Florian Zeller The Son. Colin Farrell presenta Gli Spiriti dell’Isola.
Torna Penelope Cruz, presente in un film italiano L’Immensità di Emanuele Crialese e On the Fringe di Juan Diego Botto. 

Dopo essere stato a Bologna e Torino per due concerti nell’ambito del Love On Tour 2022, Harry Styles in veste di attore torna alla mostra di Venezia per presentare l’opera seconda della sua fidanzata Olivia Wilde, in gara fuori concorso, con il thriller psicologico “Don’t worry darling” al cinema dal 22 settembre 2022. Con lui anche Florence Pugh, Gemma Chan, Chris Pine e Olivia Wilde.

La cantante Elodie è presente in veste di attrice con il suo film d'esordio Ti mangio il cuore di Pippo Mezzapesa, presentato nella sezione Fuori Concorso di Orizzonti, ispirato all’omonimo libro scritto dai giornalisti Carlo Bonini e Giuliano Foschini.  Nel cast Francesco Patanè, Michele Placido, Tommaso Ragno, Brenno Placido, Francesco Di Leva e Lidia Vitale. 


Torna a Venezia Martin McDonagh, dopo il successo al Lido di cinque anni fa con Tre manifesti a Ebbing, Missouri. Rivedremo, per la prima volta prodotto da Netflix, Alejandro González Iñárritu con il suo nuovo “BARDO, falsa crónica de unas cuantas verdades”, storia di un famoso giornalista e documentarista messicano. Riguardo al nostro paese, sono cinque i film italiani in Concorso: Il signore delle Formiche di Gianni Amelio con Luigi Lo Cascio, Elio Germano e Sara Serraiocco; Bones and all di Luca Guadagnino con Timothée Chalamet; Monica di Andrea Pallaoro; L’immensità di Emanuele Crialese con Penelope Cruz e Chiara di Susanna Nicchiarelli con Margherita Mazzucco. 

Bruna Alasia

Giornalista e scrittrice

bianco.png