Mercoledì, 11 Dicembre 2013 14:14

Vallerano Incantata: nel cuore della Tuscia il Natale si colora di idee (fino al 6 gennaio)

Scritto da

ROMA - Una fiaba natalizia illuminata dalla cornice naturale di uno dei più bei borghi storici d’Italia, nel cuore della Tuscia. E’ questa l’atmosfera gioiosa che caratterizzerà Vallerano Incantata per ogni week-end fino al giorno della Befana; iniziativa che scalderà, con luci, colori e scenografie suggestive, il clima delle Feste, lungo un percorso disseminato di mercatini e presepi nel cuore del centro storico.

Ad aprire la manifestazione, inauguratasi l’8 dicembre, sono stati due spettacoli teatrali, firmati dalla compagnia Tetraedro di Viterbo, che si protrarranno per tutte le domeniche di dicembre, ogni volta con una nuova rappresentazione. 

Ricco e gioioso il programma di Vallerano Incantata: incorniciati dai tanti mercatini di Natale che sarà possibile trovare in piazza il 14, 15, 21 e 22 dicembre, ci saranno attrazioni per grandi e piccini: dall’animazione per bambini ai trampolieri e sputafuoco, da Babbo Natale agli zampognari... Numerose le attrattive che si avvicenderanno in questi giorni, tra le quali presentazioni di libri, film per bambini e ragazzi in teatro e cantine tipiche aperte per tutto il periodo dell'evento, ma soprattutto tanta musica, con vari concerti in piazza ed in chiesa,.

Un piccolo concorso premierà inoltre il "Balcone incantato" ovvero il balcone o la finestra con il migliore addobbo.

Il progetto nasce dalla volontà dell’amministrazione comunale e del sindaco Maurizio Gregori di coinvolgere Vallerano e tutti i suoi abitanti nella costruzione di un'atmosfera natalizia mai avuta prima. Dopo l’incredibile successo raggiunto dalla "Notte delle Candele", manifestazione di fine agosto che ha registrato anche quest'anno un’affluenza di migliaia di persone, la scommessa di Vallerano Incantata non può che identificarsi in un’analoga sfida all’incentivazione del territorio e delle sue peculiarità con un’analoga dose di entusiasmo e amore per la cultura e le tradizioni per quella che ci si augura essere la prima di una lunga serie di edizioni.

 

Correlati

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

Poesia

Dio è donna

Divinità era donna! Un tuffo nel mito della Grande Madre tra l’immaginario e il reale. L’universo femminile un viaggio alla scoperta dell’altra metà di Dio. C’è stato un mondo diverso dove si venerava la Dea. Ritroviamo la scintilla della divinità...

Mirella Narducci - avatar Mirella Narducci

300x300haring.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Speech Art

Quattro voci per una Biennale. Speciale Speech Art Venezia 2019

In occasione dell’ultimo week end di apertura della 58ma Esposizione Internazionale d’Arte – la Biennale di Venezia, ci poniamo alcune domande tentando una veloce analisi del progetto curatoriale di Ralph...

   Federica La Paglia   - avatar Federica La Paglia

Coaching Cafè

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Se stai leggendo queste poche righe, forse è perché stai riponendo attenzione a tematiche legate alla crescita personale, forse ti stai ponendo un nuovo obiettivo, forse stai pensando di attuare...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

Opinioni

L’artista dei musei

Enrico Meneghelli, The Picture Gallery in the Old Museum, 1879 (Museum of Fine Arts, Boston)  Nato nel 1853, italiano d’origine, Enrico Meneghelli emigrò negli Stati Uniti facendo di Boston e New...

Giulia Maria Wilkins - avatar Giulia Maria Wilkins

Farmaceutica. La filosofia “Lean transformation” è realtà

ITC Farma investe 5 milioni per una produzione di qualità   L’azienda farmaceutica pontina, leader a livello nazionale nel contract manufacturing, ha deciso di investire nel corso del 2020, altri 5...

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]