Venerdì, 18 Marzo 2016 18:16

“Botticelli e il suo tempo” a Tokyo. Il principe ereditario Naruhito e la moglie Masako fra i 200 mila visitatori

Scritto da

TOKYO - Ci sono ospiti davvero eccezionali, tra gli oltre 200 mila visitatori che al Metropolitan Art Museum di Tokyo, si sono messi in fila per ammirare “Botticelli e il suo tempo”, la mostra-evento che il 16 gennaio 2016 ha inaugurato le manifestazioni per l'Anno dell'Italia in Giappone, 12 mesi durante i quali l’Italia sta promuovendo la propria arte, musica, cultura con 10 grandi esposizioni e oltre 20 musei coinvolti, 6 convegni internazionali, 4 tournée e concerti, incontri e laboratori di cooperazione scientifica, eventi sportivi e di promozione dell'Italian life style.

Il principe ereditario Naruhito, la consorte Masako e la figlia Aiko non hanno voluto infatti perdere l'occasione di visitare l'ambiziosa esposizione che presenta al pubblico giapponese, nella maniera più ampia ed esaustiva, la figura e l’opera del grande italiano particolarmente amato dal pubblico del paese del Sol Levante.